Auto / Maserati procede nella ‘nuova era’ con il suv Grecale

Alta tecnologia e valori del Tridente, da usare quotidianamente

Dopo la supersportiva MC20, Maserati prosegue in quella che è stata definita la ‘nuova era’ del Tridente con il lancio del suv Grecale, un modello che porta i valori del brand – innovazione, sportività, lusso artigianale – nella quotidianità.

Una Maserati da usare tutti i giorni, un suv da utilizzare per portare i figli a scuola o per recarsi al lavoro.

La gamma di Grecale – che sarà in vendita nella seconda metà dell’anno – è composta dagli allestimenti GT, Modena, Trofeo che corrispondo alle motorizzazioni di assoluta eccellenza. La prima è equipaggiata con un 4 cilindri mild hybrid in grado di sviluppare 300 Cv che nella versione Modena raggiunge i 330 Cv.
Infine la performante Grecale Trofeo propone un V6 derivato dal motore Nettuno di MC20 e che per il nuovo suv Maserati eroga 530 Cv.
Nel 2023 la gamma Grecale sarà completata grazie al debutto sul mercato della versione Full Electric – denominata Folgore – che utilizzerà una batteria da 105 kWh a 400 Volt.e che disporrà di 800 Nm di coppia, garantendo le prestazioni tipiche del brand. Nelle versioni ibride Grecale abbina al motore termico a 4 cilindri un sistema elettrico a 48 Volt composto da Belt Starter Generator (BSG), batteria, eBooster e convertitore DC/DC.
Grecale Trofeo con i suoi 530 Cv raggiunge il top delle prestazioni, con un’accelerazione 0-100 km/h in 3,8 secondo e – in assenza di limiti – una velocità di punta di 285 km/h. Altra eccellenza tecnologica del nuovo suv Maserati è il sistema Vehicle Dynamic Control Module (VDCM) che permette l’integrazione di tutti gli attuatori. Il tutto si basa su un hardware modulare completamente nuovo, progettato specificatamente e disponibile in 3 varianti che supporteranno tutte le prossime Maserati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.