Modena-Ancona / Oukhadda per Ciofani, torna Azzi

Due novità nella formazione del Modena che questa sera ospita al Braglia l’Ancona Matelica. Ore 21

Una defezione e un rientro. Cosi mister Tesser wsi prepara alle due novità di formazione per il Modena che questa sera ospita al Braglia (ore 21) l’Ancona Matelica. Il tecnico di Montebelluna infatti ritrova una pedina imprescindibile come Azzi ma per squalifica perde Ciofani, pronto ad essere sostituito a destra da Oukhadda, terzino che sa difendere ma anche spingere. Tesser nella conferenza stampa di domenica ha detto che Oukhadda e Azzi posso giocare assieme come laterali di difesa anche se ambedue sono portati a spingere e sostenere l’azione. Saranno queste le uniche novità di formazione, nonostante l’esterno brasiliano non sia al meglio della forma. Il resto dell’undici titolare sarà lo stesso che ha vinto a Pesaro, a partire dalla diga composta da Silvestri e capitan Pergreffi al centro della difesa, a protezione di Gagno, passando per centrocampo e attacco. Nella zona nevralgica del campo il regista Gerli sarà supportato come ormai di consueto da Scarsella e Armellino, con Magnino pronto a dare il suo contributo a gara in corso. Sempre Tesser, però, non ha escluso un impiego di Magnino dal primo minuto e il rebus sarà sciolto solo a poche ore dal match. In attacco, invece, il tridente sarà quello con Minesso che verrà confermato nel ruolo di “falso nuove”, mentre Tremolada e Mosti saranno chiamati ad ispirare alle sue spalle. Nel reparto offensivo non è arruolabile Oguneseye, che si era fermato durante la partitella di sabato: l’attaccante di colore non è stato convocato al pari del lungodegente Marotta e dello squalificato Ciofani. A gara in corso, comunque, Tesser avrà le sue carte da giocarsi: due prime punte come Bonfanti e Longo e un attaccante rapido, capace di svariare su tutto il fronte offensivo, come Giovannini. Il Modena ieri sera è andato in ritiro, questa mattina la rifinitura.

QUI ANCONA

Tra i marchigiani sarà assente per squalifica il difensore centrale Masetti, che sarà rimpiazzato da Bianconi. Due i ballottaggi: Noce o Tofanari sulla corsia destra della difesa, Gasperi o Papa in cabina di regia. In attacco il tridente con il Modenese Sereni, l’ex Castelfranco Rolfini e Moretti. Queste le parole del tecnico dei marchigiani Gianluca Colavitto. “Giocheremo contro la prima della classe, una squadra che non ha bisogno di presentazioni, sicuramente davanti a un pubblico delle grandi occasioni. Ai ragazzi ho detto che non voglio andare a Modena per vedere il Modena giocare, ma che dobbiamo mettere in campo tutte le nostre armi per tentare di uscire dallo stadio con dei punti importanti per affrontare al meglio il rush finale di questo campionato».

LA LISTA DEI CONVOCATI

PORTIERI: Riccardo Gagno, Antonio Narciso, Andrea Spurio

DIFENSORI: Antonio Pergreffi, Matteo Piacentini, Riccardo Baroni, Francesco Renzetti, Tommaso Silvestri, Shady Oukhadda, Paulo Azzi

CENTROCAMPISTI: Fabio Scarsella, Marco Armellino, Manuel Di Paola, Fabio Gerli, Edoardo Duca, Luca Tremolada, Nicola Mosti, Luca Magnino

ATTACCANTI: Mattia Minesso, Roberto Ogunseye, Romeo Giovannini, Samuele Longo, Nicholas Bonfanti

PROBABILI FORMAZIONI

Modena (4-3-2-1) Gagno; Oukhadda, Silvestri, Pergreffi, Azzi; Scarsella, Gerli, Armellino; Mosti, Tremolada; Minesso. All. Tesser
Ancona Matelica (4-3-) Avella; Noce, Bianconi, Lotti, Di Renzo; Delcarro, Gasperi, Iannoni; Rolfini, Moretti, Sereni. All.: Colavitto
Arbitro: Acanfora di Castellammare di stabia (Bocca-Licari)
Stadio Braglia, ore 21

Al Braglia è previsto il pubblico delle grandi occasioni con seimila spettatori presenti che faranno sentire il loro incitamento a Pergreffi e compagni. Sarà un pubblico quasi da record anche se non verranno raggiunti i settemila del derby con la Reggiana. I restanti tagliandi a disposizione (circa 500 i tagliandi rimasti in Curva Montagnani) sono ancora acquistabili, oggi fino alle 21, sia online sul sito https://modenacalcio.vivaticket.it/ che nei punti vendita Vivaticket presenti in città e provincia (chiuse le biglietterie del Braglia). Nel prossimo turno il Modena affronterà in trasferta la Pistoiese (domenica ore 14.30)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.