Sabato all’Auditorium concerto della Rossini

Il meglio della grande lirica da Puccini a Mascagni

Domani alle 21, nuovo spettacolo musicale all’Auditorium della storica Corale Rossini di Modena, in via Livio Borri 30. Per l’occasione, con la presentazione del giornalista e musicologo Daniele Rubboli e la collaborazione pianistica del maestro Lucio Carpàni, il maestro Luca Saltini dirigerà la “Rossini” in una autentica escursione musicale attraverso tre secoli di musica vocale, da Georg Friedrich Handel del quale sarà eseguito il magnifico “Halleluya” dall’oratorio “Il Messiah”, a Pietro Mascagni e Giacomo Puccini per i quali gli artisti della “Rossini” intoneranno pagine dalla “Cavalleria rusticana” e dalla “Madama Butterfly”. Il programma prevede naturalmente un omaggio a Giuseppe Verdi, anche con pagine dalla “Traviata” l’opera che resta di gran lunga in testa a tutti i censimenti mondiali sul numero di recite liriche effettuate nei teatri dei vari continenti ogni anno; un ricordo della raffinata musica di Gabriel Faurèe del quale sarà interpretato il “Cantique de Jean Racine”; né mancherà una memoria per Gioachino Rossini al quale la Corale è stata “consacrata” fin dalla sua nascita nel lontano 1887.L’appuntamento sarà poi impreziosito da alcune esecuzioni per pianoforte a 4 mani affidate all’affascinante pianismo dei maestri Saltini e Carpàni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.