Carpi al Cabassi con l’Aglianese. Bagatti: «Serve solo vincere»

Oggi si gioca in serie D il turno pasquale (ore 15). Il mister: “Dimenticare una figuraccia come quella di Milano è difficile, ma dobbiamo rialzarci subito”

Dopo i sei gol incassati sul campo di Milano, l’athletic carpi torna in campo oggi per il turno pasquale con l’obiettivo di cancellare la figuraccia e rimanere in corsa per un posto nei play-off. La gara odierna con l’Aglianese, calendario alla mano, assomiglia tanto a un’ultima chiamata per i play-off. A seguire, infatti, il cammino dell’Athletic Carpi si farà in salita, con tre brutte vette da superare nel giro di quattro giornate: Rimini, Ravenna e Lentigione. Reduce dalla disfatta di Milano contro l’Alcione, mister Massimo Bagatti vuole ritrovare la strada, ma è impossibile non partire proprio da quel 6-1:
“Una giornata come quella di domenica non si dimentica – ha detto il tecnico lla vigilia – l’importante è superarla e rialzarsi. Quando siamo tornati da Milano ho riunito i ragazzi negli spogliatoi e gli ho detto che quello che mi dispiace, oltre alla figuraccia, è che avevamo ritrovato credibilità davanti ai tifosi con le ultime prestazioni e in novanta minuti abbiamo rovinato tutto. Sta a noi rialzarci e tornare a fare quel che abbiamo fatto per nove partite prima di domenica scorsa. Mi aspetto un Carpi intelligente. Dobbiamo sempre avere grandissima intensità e non vuol dire essere rabbiosi, ma andare forte e togliere spazio agli avversari con intelligenza ed equilibrio. Questo è il calcio. Poi ci sono partite che si indirizzano in un modo o nell’altro. Fino alla sconfitta di Milano questa squadra aveva sempre reagito. Siamo tra quelli che hanno recuperato più punti da situazioni di svantaggio.”.

Mister Bagatti deve fare i conti con le assenze. Da valutare le condizioni di Ferretti, Lordkipanidze, Villanova e Boccaccini. Escluso dalla lista dei convocati Walker in recupero da una distorsione alla caviglia. Il fischio d’inizio è per le 15 al Cabassi.

Probabile formazione Carpi (4-3-3): Ferretti; Ghizzardi, Boccaccini, Calanca, Tosi; Muro, Bolis, Lordkipanidze; Villanova, Raffini, Carrasco. Altri convocati: Ballato, Lusetti, Uni, Montebugnoli, Crotti, Bruno, Bottalico, Togola, Borgarello, Dipinto, Sivilla, Vigolo.

ELENCO CONVOCATI

Portieri: Luca Ferretti, Andrea Ballato, Francesco Lusetti

Difensori: Samuele Uni, Alessandro Calanca, Matteo Montebugnoli, Filippo Ghizzardi, Federico Tosi, Matteo Boccaccini, Pietro Crotti

Centrocampisti: Dennis Bruno, Andrea Bottalico, Alessandro Muro, Thomas Bolis, Mamadou Togola, Milton Borgarello, Nicola Dipinto, David Lordkipanidze

Attaccanti: Luis Carrasco, Andrea Sivilla, Marco Villanova, Vittorio Vigolo, Simone Raffini

Squalificati: Aldrovandi

Diffidati: Lordkipanidze, Togola, Calanca, Montebugnoli, Walker

Indisponibili: Di Emma, Germinio, Bossio, Mastrippolito, Walker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.