Tesser: “I ragazzi hanno fatto qualcosa di straordinario”. Rivetti: “Iniziamo subito a programmare” (AUDIO)

Tesser: “La gioia è grande, bellissima soddisfazione, vincere davanti a questa gente è stato eccezionale, oggi è solo gioia, tra qualche giorno ci renderemo conto di quello che abbiamo fatto. Avevamo sbagliato l’approccio a Gubbio, stasera abbiamo iniziato bene, è arrivato subito il gol di Tremolada e poi nella ripresa l’abbiamo chiusa. Abbiamo fatto tanti punti, di solito con sei o sette in meno si decide il campionato, ringrazio i ragazzi che hanno fatto qualcosa di straordinario, ma è stato l’ambiente in generale a farci vincere. Il mio record di vittorie di campionato? il lavoro va suddiviso tra tutto, c’è uno staff che ha fatto bene, adesso riposiamo un po’, ci sarà la supercoppa poi penseremo alla serie B. Devo fare i complimenti alla Reggiana che ha una grande squadra, programmata per vincere il campionato, con gente esperta. la fortuna? L’abbiamo avuta, l’abbiamo cercata, ma anche loro l’hanno avuta. Quando si fanno 88 punti non si può parlare di fortuna, noi siamo andati sempre avanti per la nostra strada, senza guardare agli altri. La mia vittoria più bella? Tutte, per un motivo e per un altro. Io condivido i meriti con i ragazzi e la proprietà. Dedico questa vittoria a mia moglie e a mia figlia che mi sono stati vicini in questi mesi. Grazie ai tifosi che sono stati fantastici”.

“Dopo la sconfitta a Pontedera con il Montevarchi è cambiato tutto – ha detto il presidente Carlo Rivetti ai microfoni di sky nel dopo partita – da lì ho capito che questa squadra poteva realizzare qualcosa di importante. Cosa farò adesso? Innanzitutto una birretta coi giocatori, ma da domani (domenica,ndr) cominciamo a pensare al futuro, bisogna pianificare. Abbiamo un mese di vantaggio sulle altre società, cerchiamo di sfruttarlo per arrivare prima nella costruzione della squadra. Se terrò Tesser? E’ certo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.