Controlli dei Carabinieri al Parco XXII Aprile. Fermato con crack e hashish.

Ieri pomeriggio, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Modena hanno eseguito una serie di controlli in luoghi della città più esposti a fenomeni di spaccio di sostanze stupefacenti. Al Parco XXII Aprile, i militari hanno fermato un 30enne, trovato in possesso di tre dosi di crack e quattro di hashish, oltre a denaro contante per oltre 450 euro. Lo spacciatore è stato deferito alla Procura della Repubblica di Modena per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Modena: Evade dagli arresti domiciliari. Arrestato dai Carabinieri.

Ieri sera, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Modena hanno eseguito una serie di controlli per il rispetto dei provvedimenti restrittivi disposti dall’Autorità Giudiziaria presso il domicilio.
Nel corso di uno di questi controlli, è stato accertato che un 50enne straniero, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per reati commessi nel maggio 2020, aveva violato il provvedimento restrittivo allontanandosi dall’abitazione. L’uomo, poco dopo, è stato rintracciato dai Carabinieri poco distante dalla residenza e tratto in arresto per evasione.

Controlli agli edifici occupati abusivamente

I Carabinieri di Modena, nel corso dei servizi di controllo agli edifici disabitati, sono entrati in una struttura di proprietà demaniale, al momento inutilizzata, in Zona Musicisti.
L’edificio era stato abusivamente occupato da quattro persone straniere, denunciate per invasione di edifici. Una di queste, un 56enne, è stato stato anche trovato in possesso di 37 grammi di hashish; l’uomo è stato denunciato anche per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Maranello: Controlli dei Carabinieri per la sicurezza stradale.

I Carabinieri della Stazione di Maranello, nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Compagnia di Sassuolo hanno effettuato controlli sulla strada contro la guida in stato di ebrezza.
Verso le 3 del mattino, hanno fermato l’autista di un furgone in transito nel centro abitato, il quale è risultato positivo al test con etilometro con un tasso alcolico di poco superiore al limite consentito. Alla persona è stata elevata la sanzione amministrativa per guida sotto l’influenza dell’alcool ed applicata la sanzione accessoria del ritiro della patente per la sospensione.

Castelfranco Emilia. Controlli antidroga dei carabinieri. Una persona arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

i Carabinieri di Castelfranco Emilia, nel corso di uno dei servizi di pattuglia appositamente predisposti per prevenire e contrastare la diffusione delle droghe tra i giovani, hanno controllato un 23enne notato per il suo atteggiamento sospetto. Il 23enne è stato trovato in possesso di circa 20 grammi di hashish. La perquisizione estesa alla sua abitazione ha permesso, poco dopo, di ritrovare altri 170 grammi di sostanza stupefacente per un totale di circa 190 grammi. L’uomo è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La persona è stata condotta davanti al Giudice per l’udienza con rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.