Castelvetro, lite di condominio degenera in rissa

E’ scoppiata tra 7 persone che si sono affrontate a colpi di rastrello e zappa. Secondo quanto appreso, i sette, di età compresa tra i 26 e i 60 anni, avrebbero iniziato a litigare per questioni condominiali, per poi degenerare in percosse e lesioni

Ieri pomeriggio, verso le 21.30, i Carabinieri della Stazione di Castelvetro e della Tenenza di Vignola sono intervenuti presso un condominio dove erano state segnalate persone che si stavano picchiando con bastoni e attrezzi da giardinaggio.

I militari dell’Arma, tempestivamente giunti sul posto, hanno interrotto la lite tra sette persone, riportando i contendenti alla ragione e facendo soccorrere i feriti dal personale del 118. Secondo quanto appreso, i sette, di età compresa tra i 26 e i 60 anni, avrebbero iniziato a litigare per questioni condominiali, per poi degenerare in percosse e lesioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.