Sequestrati dai Forestali 60 kg di buste di plastica

Sono dannose per l’ambiente, sanzioni per 15mila euro

Sessanta chili di buste di plastica sequestrati e quindici mila euro di sanzioni elevate. Sono questi i risultati di controlli dei carabinieri forestali di Modena, condotti il mese scorso, contro l’immissione nell’ambiente di buste di plastica (cosiddette ‘shopper’) non conformi alla normativa vigente e vietate da anni. Parte di una campagna nazionale, i controlli in questione hanno riguardato prevalentemente i mercati settimanali nella provincia di Modena. Il commercio delle buste di plastica irregolari, dunque vietato, è particolarmente redditizio per chi lo pratica, perché, fanno sapere i carabinieri forestali, le stesse costano fino ad un decimo rispetto quelle biodegradabili. Le buste di plastica sono un gravo problema per l’integrità di diversi ecosistemi.


(foto Modena Noi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.