Per l’Estate 2022 il Pavarotti-Freni si ‘trasferisce’ in Appennino (video)

Dal 7 luglio al 5 agosto i cartelloni del Teatro Comunale con concerti, danza e lirica da godere nelle sere d’estate. Novità: una rassegna in Appennino fra Montecreto, Sestola, Fanano e il nuovo progetto europeo dedicato a J.S. Bach.

Prosegue, dopo il successo dello scorso anno, l’attività estiva della Fondazione Teatro Comunale di Modena con due rassegne, Musiche sotto il cielo e Musiche ad alta quota, che si svolgeranno fra luglio e agosto 2022. Undici spettacoli fra lirica, classica, crossover e danza che raggiungeranno un pubblico di ogni età nelle serate estive fuori dalla sala del Teatro Pavarotti-Freni. Musiche sotto il cielo si terrà infatti, fra il 7 e 28 luglio, nell’accogliente cortile del Melograno, sede dell’Istituto Venturi in via dei Servi, in pieno centro a Modena, mentre Musiche ad alta quota si svolgerà fra il 30 luglio e il 5 agosto nei paesi di Sestola, Montecreto e Fanano.

Il concerto Musiche dall’Armenia aprirà la rassegna al Venturi giovedì 7 luglio con il quintetto di Gevorg Dabaghyan, massimo esecutore di ‘duduk’, strumento emblematico della musica popolare armena, e applaudito a fianco di musicisti come Gidon Kremer, Jan Garbarek e Yo-Yo Ma. Questo appuntamento, come anche quelli del 17 e 21 luglio proseguono l’Altro Suono festival, dedicato quest’anno al tema delle ‘musiche migranti’. Il 17 si ascolterà quindi Encuentros di Jamal Ouassini con Ensemble Med, spettacolo coinvolgente dedicato al Mediterraneo e alla sua ricchezza culturale in un percorso artistico che spazia dal Maghreb alla Grecia, dal Libano all’Andalusia con ospite d’eccezione il violinista ucraino Igor Polesitsky. Il 21 sarà di scena il gruppo Willos’ con Danze, ballate e canzoni dalle brughiere d’Irlanda, spettacolo scritto e diretto dalla violinista Stephanie Martin che propone canzoni, parole e musiche dell’Ulster. In data 10 luglio si assisterà al ‘concerto reading’ L’affare Vivaldi con l’Ensemble Modo Antiquo guidato da Federico Maria Sardelli, una celebrità protagonista della rinascita del teatro musicale vivaldiano, eclettico direttore d’orchestra e autore dell’omonimo romanzo edito da Sellerio e vincitore nel 2015 del Premio Comisso. Amarcord d’un Tango, previsto per il 14 luglio, è un programma, uscito anche in disco per Chandos Records, che unisce musica sacra e profana, folk e tango eseguito dal sassofonista Marco Albonetti e da Daniele Di Bonaventura al bandoneon con l’Ensemble dell’Orchestra Filarmonica Italiana. Sempre sul confine fra classico e popolare si ascolterà Echi di Napoli, dall’aria d’opera alla canzone napoletana, un progetto presentato dall’Orchestra Scarlatti Young, storica compagine partenopea, con Giusy Lo Sapio alla voce e tammorre, il soprano Naomi Rivieccio e il clarinetto di Gaetano Russo. La manifestazione si concluderà il 28 luglio con un concerto dell’Orchestra da camera di Kharkiv insieme alla giovane violinista Anastasiya Petryshak, nominata “Personalità Europea nel Campo della Musica Classica” e da dieci anni collaboratrice al fianco del tenore Andrea Bocelli. In un momento tragico per la città di Kharkiv e per la nazione ucraina, questo ensemble tutto al femminile ha trovato la forza e la passione per una serie di concerti che stanno attraversando l’Italia portando insieme alla musica un’occasione di pace e di ricostruzione. Quale attività fuori programma nel cortile del Melograno si segnala inoltre, il 13 luglio alle 21, Scene D’opera, un appuntamento, a ingresso libero, con gli allievi di canto dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Vecchi-Tonelli. Lo spettacolo mette in scena un collage di scene tratte da opere celebri di Verdi, Mozart, Bernstein, Puccini e Rossini.

Saranno quattro gli appuntamenti di Musiche ad Alta quota, nuova iniziativa che si svolgerà in piccoli centri di villeggiatura estiva del nostro appennino, presentata nel contesto del festival Teatri del Cimone e in collaborazione con Čajka Teatro. La manifestazione si aprirà il 30 luglio con un Trekking musicale nei boschi di Montecreto, un appuntamento di particolare rilievo perché costituisce il primo evento del nuovo progetto Creative Europe dedicato a J.S. Bach che il Teatro Comunale di Modena realizza a fianco di Notenspur Leipzig (Percorsi musicali di Lipsia) e all’orchestra barocca Le Concert de l’Hostel Dieu, con sede a Lione. Nella medesima giornata, le tre istituzioni realizzeranno, ognuna nel proprio Paese, analoghi eventi per la serie “Musica nel verde o in luoghi inusuali”. Il 2 agosto alla Rocca di Sestola andrà in scena Nubìvago, spettacolo con tre coreografie contemporanee interpretate da Equilibrio Dinamico, compagnia di spicco del teatro danza italiano diretta da Roberta Ferrara. Il 3 agosto in Piazza Corsini a Fanano e il 4 al Parco dei Castagni di Montecreto si vedrà Capuleti e Montecchi, azione scenico-musicale dall’opera di Vincenzo Bellini con dialoghi parlati alternati a una riduzione dei principali numeri musicali in versione cameristica. Lo spettacolo, curato da Riccardo Palmieri per la parte scenica e da Francesca Pivetta per quella musicale, è una produzione originale che vedrà in scena gli attori della compagnia del Čajka Teatro a fianco dei cantanti allievi del Teatro Comunale. Il cartellone si concluderà il 5 agosto al Parco dei Castagni di Montecreto con People di DaCru Dance Company, fra le più note compagnie italiane diretta da Marisa Ragazzo e Omid Ighani, coreografi dello spettacolo.

INFORMAZIONI
– Musiche sotto il cielo
Cortile del Melograno, via dei Servi 21.
inizio spettacoli ore 21
biglietti in vendita dal 14 giugno.
Prezzo intero 15 euro. Ridotto (under 27 e over 65) 10 euro

Orari Biglietteria
Apertura sportello Corso Canalgrande 85:
martedì – mercoledì – giovedì – venerdì dalle ore 16 alle ore 19;
sabato dalle ore 10 alle ore 13.30.
Biglietteria telefonica
Telefono 059 203 3010:
dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle ore 13.30

– Musiche ad alta quota
Biglietti 1 euro, salvo il Trekking musicale che sarà gratuito su prenotazione.
FESTIVAL TEATRI DEL CIMONE
informazioni e biglietti
cajkateatro@gmail.com
345.0851765

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.