vendeva integratori on line, ma era una truffa

A Soliera una denuncia per una donna di 51 anni

I Carabinieri della Compagnia di Carpi hanno denunciato per truffa una donna di 51 anni. Aveva messo in vendita on line alcuni integratori alimentari, ricevuto i soldi da un acquirente (80 euro) ma non li aveva mai spediti. .

I Carabinieri di Carpi e Pavullo hanno effettuato controlli sulle principali arterie stradali dei quei territori, con lo scopo di prevenire le condotte di guida più pericolose per la sicurezza stradale. Il servizio ha visto impegnate più pattuglie dell’Arma, con le auto delle Radiomobili Ccontrollate oltre 50 persone e 20 veicoli.
In tale ambito, in Carpi e Pavullo nel Frignano i Carabinieri hanno fermato e denunciato alla Procura della Repubblica, per guida in stato di ebbrezza, un 53enne e un 19enne. Il primo aveva un tasso alcolemico ben superiore al consentito, il secondo si è rifiutato di eseguire l’accertamento con l’etilometro. Ad ambedue è stata ritirata la patente di guida.
Infine un 20enne è stato trovato in possesso di un coltelloa serramanico di 18 centimetri e 4 grammi di hashish: è stato denunciato per porto abusivo di strumenti atti ad offendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.