Coronavirus / 8600 nuovi casi, in aumento i ricoveri

Altri 8.671 casi di Coronavirus in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore, su 13.312 tamponi, mentre si registra un aumento di ricoveri sia nelle terapie intensive, 42 pazienti (+8) che negli altri reparti Covid, 1.180 (+40), età media 75,4 anni. I casi attivi salgono a 70.676 (+3.592), il 98,3% a casa con sintomi lievi o asintomatici. I guariti sono 5.070 in più rispetto a ieri e si contano altri nove morti, dai 73 ai 94 anni.

Nelle ultime 24 ore in Emilia Romagna sono stati registrati 8.671 nuovi contagi di Covid19, che portano il totale a 1.617.992 dall’inizio della pandemia. Sono stati fatti 23.248 tamponi, di cui 9.936 molecolari e 13.312 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 37,3%. L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 45,6 anni.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 70.676 (+3.592). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 69.454 (+3.544), il 98,3% del totale dei casi attivi.

Nove morti

2 in provincia di Piacenza (un uomo di 73 anni e una donna di 96).
1 in provincia di Modena (una donna di 94 anni).
2 in provincia di Ferrara (due uomini di 88 e 91 anni).
2 in provincia di Ravenna (due donne di 90 e 93 anni).
2 a Rimini (due donne di 88 e 91 anni).
Nessun decesso nelle province di Parma, Reggio Emilia, Bologna, Forlì-Cesena e nel Circondario imolese.
In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 17.161.
Rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi sono stati eliminati due casi, positivi al test antigenico ma non confermati da tampone molecolare.

I ricoveri in ospedale

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 42 (+8 rispetto a ieri, +23,5%), l’età media è di 67,6 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.180 (+40 rispetto a ieri, +3,5%), età media 75,4 anni.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 3 a Parma (+1 rispetto a ieri); 2 a Reggio Emilia (+1); 3 a Modena (+1), 20 a Bologna (+2); 2 a Imola (invariato); 3 a Ferrara (+ 1); 3 a Ravenna (invariato); 1 a Forlì (invariato); 2 a Cesena (invariato); 3 a Rimini (+2).

Nessun ricovero a Piacenza (come ieri).

L’analisi dei contagi

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 1.882 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 335.997), seguita da Modena (1.252 su 249.495), Ravenna (1.022 su 151.431) e Reggio Emilia (1.018 su 182.125); poi Rimini (862 su 152.049), Parma (565 su 136.014), Ferrara (560 su 112.690) e Cesena (506 su 90.156); quindi Forlì (410 su 74.929) e Piacenza (306 su 82.463); infine il Circondario Imolese, con 288 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 50.643.

I guariti

Le persone complessivamente guarite sono 5.070 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.530.155.

La campagna vaccinale

Alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 10.594.072 dosi; sul totale sono 3.794.304 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 94,4%. Le dosi aggiuntive fatte sono 2.925.826.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.