Paolo Rossi con ‘pane o libertà?’ chiude la settimana di Concentrico festival

Alle 21,30 in Piazza Martiri a Carpi

Sarà Paolo Rossi, con lo spettacolo “Pane o libertà? Per un futuro immenso repertorio” a concludere, alle 21.30 di oggi, in Piazza Martiri, a Carpi, il secondo weekend di Concentrico Festival.Un delirio organizzato? Una serata illegale? Teatro d’emergenza? Un teatro di domande che evoca in sogni lucidi storie che aiutano a resistere. Storie di artisti realmente incontrati: Jannacci, Gaber, De Andrè, Fo e anche la Callas; i comici del Derby e altri sconosciuti. Una finestra che si aggiunge all’improvvisazione, al coinvolgimento del pubblico, a irruzioni di ospiti a sorpresa, citazioni di pezzi e momenti delle origini per farli rimbalzare nel presente. Ingresso 9 euro.Ma la giornata del festival Concentrico propone anche altri appuntamenti In Piazzale Ramazzini, alle 10.30, presentazioni dedicate a novità editoriali con la presentazione del volume “Mi devi credere! Cantiere di socioanalisi narrativa svolto con un gruppo di badanti” (Ed. Sensibili alle Foglie, 2020) con l’autrice Sara Manzoli. Modera Tamara Calzolari, assessora alle politiche sociali del Comune di Carpi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.