Chiusa la campagna abbonamenti del Modena, oltre 5 mila tessere vendute

Si è chiusa questa sera la campagna abonamenti del Modena per la stagione 2022-2023. le tessere sottoscritte sono 5369. La curva Montagnani si conferma il cuore pulsante del tifo gialloblù con 3565 abbonamenti. Per il Modena un buon risultato che testimonia la fedeltà dei tifosi nei confronti del club e il grande entusiasmo creato dopo la promozione in B, che mancava da sei anni. Considerando che per ogni partita casalinga e in particolare in occasione dei derby i paganti saranno oltre tremila, è possibile prevedere che per ogni gara giocata in casa il Braglia avrà 10 mila spettatori. L’apporto e la spinta del pubblico di Modena sarà fondamentale in questa stagione, come lo è stato in occasione delle due gare di Coppa Italia contro Catanzaro e Sassuolo.

Comincia da una partita di Serie B la nuova esperienza di Maria Sole Ferrieri Caputi dopo la promozione nella Can di A e B. Pochi giorni dopo aver diretto Sampdoria-Reggina di Coppa Italia, la livornese è stata designata per il match della prima giornata del campionato cadetto Modena-Frosinone, in programma domenica prossima al Braglia. A meno di un anno fa, era l’ottobre scorso, risale l’esordio della 32enne Ferrieri. A completare la squadra arbitrale saranno gli assistenti Colarossi e Mastrodonato, quarto uomo Crezzi mentre al Var sono stati designati Minelli e l’assistente Raspollini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.