Europei di nuoto a Roma / Paltrinieri in finale negli 800 sl

Seconda giornata a Roma per gli Europei di nuoto e le batterie del mattino cominciano con i 50 rana donne che vedono Silvia Di Pietro (impegnata nel pomeriggio anche nella finale dei 100 sl) e Costanza Cocconcelli approdare in semifinale; resta fuori, invece, Elena Di Liddo.

Semifinale guadagnata nei 100 rana per Benedetta Pilato, con il miglior tempo, e Lisa Angiolini. Fuori Arianna Castiglioni e Martina Carraro, rispettivamente con il terzo e il quarto tempo, ma eliminate per il limite di atleti per nazione (massimo 2). En-plein nei 200 dorso maschili con Lorenzo Mora e Matteo Restivo che entrano in semifinale con l’11/o e il 13/o tempo.
Nei 100 stile libero Alessandro Miressi e Lorenzo Zazzeri rispondono al romeno David Popovici e si qualificano alle semifinali maschili di questo pomeriggio, mentre vengono eliminati Thomas Ceccon e Manuel Frigo. Sesto tempo e pass per la finale di questa sera staccato per l’Italia nella 4×100 mista con la staffetta composta da Michele Lamberti, Francesca Fangio, Ilaria Bianchi, Leonardo Deplano. Infine, buono l’esordio per il capitano azzurro, Gregorio Paltrinieri, che conquista la finale negli 800 sl insieme a Galossi che con il proprio tempo di fatto elimina Gabriele Detti. Fuori anche Luca De Tullio.

IL BILANCIO DELLA GIORNATA

Grandissima, e storica, Italia del nuoto, che agli Europei in casa, a Roma, ha vinto la sua quinta medaglia d’oro di oggi, dopo quelle di Minisini nel Sincro e poi di Panziera, Ceccon e Martinenghi.

Infatti Simona Quadarella ha trionfato negli 800 metri stile libero nuotando in 8:20.54, seguita dalla tedesca Marie Isabel Gose (argento in 8:22.01) e dalla turca Merve Tuncel (medaglia di bronzo, tempo di 8:24.33).

Nei 100 rana Nicolò Martinenghi vince la medaglia d’oro con il tempo di 58.26, seguito dall’altro azzurro Federico Poggio (argento con 58.98). Chiude il podio il lituano Andrius Sidluskas (59.50).

Dopo l’oro di Margherita Panziera nei 200 dorso donne, per l’Italia del nuoto in gara agli Europei di Roma arriva quello di Thomas Ceccon nei 50 farfalla, con il tempo di 22.89. Medaglia d’argento per il francese Maxime Grousset e bronzo per il portoghese Diogo Matos Ribeiro.

Panziera vince la medaglia d’oro e domina con il tempo di 2:07:13 nei 200 dorso donne agli Europei di nuoto di Roma. Secondo posto per l’inglese Katie Shanahan, mentre il bronzo va a Dora Molnar.

Europei nuoto: oro nel sincro a Minisini nel solo tech uomini – Sport
Argento allo spagnolo Diaz Del Rio e bronzo al serbo Martinovic. Per le donne argento nel sincro a Linda Cerruti nel solo tech (ANSA)

Giorgio Minisini vince la medaglia d’oro del sincro, con il punteggio di 85.7033, agli Europei di nuoto di Roma nel solo techinical uomini. Argento per lo spagnolo Fernando Diaz Del Rio con 79.4951, bronzo al serbo Ivan Martinovic con 58.8834. Per l’Italia è il secondo oro dopo quello di Razzetti nei 400 misti.

L’azzurra del Sincro Linda Cerruti è medaglia d’argento, con il punteggio di 90.8839, agli Europei di nuoto di Roma nel solo techinical. Meglio di lei ha fatto solo l’ucraina Marta Fiedina con 92.6394. Bronzo, invece, per l’austriaca Alexandri Vasiliki con 90.0156.

L’Italia è medaglia d’argento con la squadra degli highlights nel sincro agli Europei di nuoto di Roma. Il gruppo azzurro composto da Domiziana Cavanna, Linda Cerruti, Costanza Ferro, Gemma Galli, Marta Iacoacci, Marta Murru, Enrica Piccoli, Federica Sala e Francesca Zunino, totalizza il punteggio di 91.7000. Sul primo gradino del podio l’Ucraina con 94.0667, mentre sul terzo va la Francia con 89.2000.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.