f 1 / G.P. Belgio / Verstappen-Leclerc, la sfida parte dal fondo

I due protagonisti del Mondiale partiranno dall’ultima fila

È iniziato il week end del Gran Premio del Belgio sul circuito di Spa-Francorchamps. Nelle prove libere 1 Ferrari davanti a tutti. Dopo le seconde libere primo Verstappen su Red Bull, poi la rossa di Leclerc e la Mc Laren di Norris. L’altra Ferrari di Sainz ha chiuso con il quinto tempo, sesto Hamilton su Mercedes. Leclerc e Verstappen partiranno comunque dal fondo della griglia dopo la decisione delle due scuderie di montare sulle monoposto una nuova power unit.
Domani alle 13 la terza sessione di prove libere, domenica alle 15 il via del gran premio del Belgio, 14esima prova del Mondiale di Formula 1.

Max Verstappen ha dominato le seconde prove libere del GP del Belgio di Formula 1.

Il leader del mondiale ha ottenuto il miglior tempo in 1’45″507, infliggendo un distacco di quasi nove decimi alla Ferrari di Charles Leclerc (+0.862) e di oltre un secondo alla McLaren di Lando Norris (+1″082).

Quarto tempo per Lance Stroll (Aston Martin) a +1″128.
Quinta la Ferrari di Carlos Sainz (+1″142), sesta la Mercedes di Lewis Hamilton (+1″386), settima l’Alpine di Fernando Alonso (+1″468). George Russell (Mercedes, +1″535), Daniel Ricciardo (McLaren, +1″748) e Sergio Perez (Red Bull, +1″839) completano le prime 10 posizioni.

PRIME LIBERE
Ferrari padrona nelle prime libere del Gp del Belgio a Spa.

Miglior tempo per Carlos Sainz in 1’46”538 davanti al compagno di scuderia Charles Leclerc (1’46”607) e alla Red Bull di Max Verstappen (1’46”755).

Quarto tempo per la Mercedes di George Russell (1’47”396), mentre è solo nono Lewis Hamilton in 1’48”420. Pioggia nel finale di FP1, in precedenza problemi elettrici per la Haas di Magnussen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.