Tenta furto nel baule di un’auto in sosta, denunciato 32enne

La Polizia di Stato ha denunciato un uomo di origine straniera di 32 anni per tentato furto aggravato. La notte scorsa, verso le ore 3, una pattuglia è intervenuta in zona Modena est per la segnalazione al numero di emergenza di una persona che, a bordo di una bici, si aggirava con fare sospetto tra gli esercizi commerciali e le autovetture in sosta. Sul posto gli agenti fermavano la persona segnalata, mentre stava rovistando all’interno del bagagliaio di un’autovettura in sosta.

Da un controllo effettuato sull’autovettura, si riscontrava il tentativo di furto, poiché l’abitacolo era stato messo a soqquadro alla ricerca di oggetti di valore e denaro. L’uomo, privo di documenti, veniva accompagnato in Questura per ulteriori accertamenti ed il fotosegnalamento a cura della Polizia Scientifica, da cui emergeva che lo stesso risultava essere persona dedita alla commissione di reati ed irregolare sul territorio nazionale, destinatario di Decreto di Espulsione e contestuale Ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale dal 22 luglio scorso, ordine cui non aveva ottemperato.

Al termine degli adempimenti di rito, nella mattinata odierna, lo straniero, in esecuzione di provvedimento di trattenimento del Questore di Modena, è stato condotto presso il Centro di Permanenza Temporanea di Milano, per la sua definitiva espulsione dal territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.