Giani: “Non siamo stati competitivi, oggi poca roba”

Andrea Giani: “La sconfitta per 3-0 con punteggi netti dice chiaramente che Piacenza non era la svolta della nostra stagione. Oggi abbiamo messo poco di quello che prepariamo e sappiamo fare. Dobbiamo trovare continuità di rendimento, ma soprattutto serve cattiveria, quella che abbiamo messo domenica scorsa e non abbiamo messo oggi. Ci sono stati dei problemi tecnico-tattici ma soprattutto eravamo in surplace e questo non va bene. Non siamo entrati nella partita, a differenza della Lube che voleva riscattare la sconfitta con padova. Nelle azioni lunghe siamo stati poco reattivi, abbiamo sbagliato troppo in battuta, non siamo stati competiti, oggi siamo stati poca roba”

Zaytsev, ex di Modena, commenta cosi il risultato di Civitanova: “Abbiamo dato di più rispetto a Padova, Modenba ci ha avvantaggiato con tanti errori in battuta (7 nel primo set, ndr.), siamo riusciti a contenerli nel muro difesa, ottimo ritmo nelle palle break, ci siamo divertiti in campo, non sempre succede, dobbiamo anche divertirci. Siamo una squadra nuova e giovane, dobbiamo trovare equilibrio, questa sera abbiamo preso tre punti pesanti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *