Il Modena chiude il super 2022 con una vittoria…super

2-0 a Bolzano, quarta vittoria in trasferta, porta inviolata, proprio là dove i gialli nel maggio scorso avevano alzato la Supercoppa di C. Non c’era modo migliore per mandare in archivio un anno che resterà negli annali

Il Modena archivia il 2022 firmando a Bolzano il quarto successo esterno della stagione. Allo stadio Druso i gialli vincono 2-0 segnando un gol per tempo. A sbloccare il risultato è Magnino, che al minuto 22 sfrutta la giocata individuale con assist di Giovannini (titolare al posto dell’infortunato Tremolada) e mette alle spalle di Poluzzi la palla dell’1-0. La reazione dei padroni di casa è immediata ma la fiammata dura pochi minuti poi è il Modena che prende campo e arriva al riposo avanti di una rete. A inizio secondo tempo Bisoli ne cambia tre ma nemmeno l’ingresso di Casiraghi, Capone e Odogwu cambia la partita. La certezza del colpo da tre arriva all’81’ quando Armellino, entrato da poco per sostituire Gargiulo, si fa trovare pronto all’appuntamento con il gol dopo la palla spizzata a centro area da Falcinelli. Per la terza volta dall’inizio del campionato il Modena chiude un match senza subire reti e archivia il girone d’andata con 25 punti all’attivo, a -1 dalla zona playoff e a +5 sui playout. Ora la pausa, con i gialli che giocheranno la prima sfida del girone di ritorno sabato 14 gennaio a Frosinone alle 16,15.

IL TABELLINO:

SUDTIROL: Poluzzi; Curto, De Col (32’ st. Pompetti), Masiello, D’Orazio; Belardinelli (1’ st. Capone), Tait, Nicolussi Caviglia, Rover (38’ st. Carretta); Mazzocchi (1’ st. Odogwu), Marconi (1’ st. Casiraghi). A disposizione: 22 Iacobucci, 2 Berra, 5 Vinetot, 7 Siega, 10 Carretta, 20 Eklu Shaka, 30 Crociata, 88 Schiavone. Allenatore: Bisoli.

MODENA: Gagno; Coppolaro, Silvestri, Pergreffi, Ponsi; Magnino, Gerli, Gargiulo (18’ st. Armellino); Giovannini (39’ st. Duca), Falcinelli; Diaw (29’ st. Bonfanti). A disposizione: 12 Seculin, 5 Cittadini, 8 Mosti, 17 Marsura, 27 Azzi, 28 De Maio, 33 Renzetti, 43 Panada, 96 Oukhadda. Allenatore: Tesser.

ARBITRO: Federico Dionisi di L’Aquila. Assistenti: Cecconi e Bercigli. 4° ufficiale: Feliciani. Var: Abbattista. Avar. Ayroldi.

Ammoniti: Masiello (S), Bisoli (S).

Reti: 22’ Magnino, 36’ st. Armellino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *