Tesser: “Restiamo uniti, anche se c’è amarezza” (video)

Gerli: “siamo tristi, ma non sbandiamo”

Attilio Tesser dopo Frosinone: “Partita equilibrata nel primo tempo con 1 occasione per parte, abbiamo avuto anche l’occasione con Diaw, nel secondo tempo hanno trovato il gol e abbiamo avuto 15-20 minuti di difficoltà, ci abbiamo provato nel finale, siamo rimasti quasi sempre in partita; non mi aspettavo il cambio di modulo, pensavo che sarebbero tornati al 4-3-3 ad inizio ripresa. Nel primo tempo la gara è stata bloccata, nel secondo tempo non siamo riusciti a gestire il pallone, non riuscivamo a far salire la squadra, per questo ho fatto i tre cambi. Strizzolo? E’ un lottatore, ci crede, non moplla mai, mi fa piacere che abbia trovato il gol, potrà dare il suo contributo, adesso ci concentriamo sul Cosenza. Rimane il rammarico per aver concesso il secondo gol, abbiamo pagato un errore, un gol si può recuperare, due gol tagliano le gambe. Nel finale abbiamo dato tutto per pareggiare e siamo anche andati vicini al 2-2″. Adesso dobbiamo dare il massimo perchè vogliamo vincere a tutti i costi contro il Cosenza. Mi spiace per i tifosi, è doloroso tornare a casa dopo una lunga trasferta con una sconfitta sulle spalle. La B è un campionato difficile, dobbiamo restare uniti nello spogliatoio, fare gruppo tutti assieme, dare il massimo in settimana e avere anche le altre componenti dalla nostra parte”.

Fabio Gerli: “Buona partita, il secondo gol su nostro errore ci ha tagliato le gambe e ha chiuso la partita, abbiamo provato a riaprirla senza riuscirci. Sapevamo che il Frosinone sarebbe passato al 4-3-3 e non ci ha sorpreso il cambio di modulo, oggi siamo tristi ma pensiamo subito alla prossima con il Cosenza”. “C’è delusione, come sempre quando si perde… il secondo gol ci ha tagliato le gambe, siamo stati capaci di reagire ma non è bastato, complimenti comunque al Frosinone che si conferma essere una grande squadra”.

Sabato prossimo si torna a casa, al Braglia, con l’aiuto dei tifosi, l’obiettivo è chiaro: i tre punti, “Voltiamo pagina, i tifosi sono sempre al nostro fianco ovunque andiamo, sarà una partita importantissima, contro il Cosenza vogliamo i 3 punti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *