Modena Volley, a Milano niente riscatto (video)

I gialloblu di Giani battuti 3-1: ‘salta’ la rivincita del match d’andata, Piazza è la bestia nera

Powervolley Milano – Valsa Group Modena Volley 3-1 (23-25, 30-28, 25-18, 25-21)

Powervolley Milano: Porro 2, Patry 14, Ishikawa 20, Melgarejo 17, Piano 6, Loser 12, Pesaresi (L), Bonacchi, Lawrence 1, Ebadipour 1, Vitelli, Fusaro. N.E. Colombo (L). All. Piazza

Valsa Group Modena: Mossa de Rezende 5, Lagumdzija 14, Rinaldi 22, Sanguinetti 4, Ngapeth 9, Stankovic 7, Rossini (L), Sala 5, Salsi, Marechal 2, Bossi 4. N.E. Krick, Malavasi, Gollini (L). All. Giani

Arbitri: Lot Dominga, Brancati Rocco

Durata set 31′, 39′, 28′, 28′. Tot 126′

 

Modena parte col sestetto composto da Bruno-Lagumdzija in diagonale principale, Ngapeth-Rinaldi di banda, Stankovic-Sanguinetti al centro con Rossini libero. Milano schiera Porro-Patry, Ishikawa-Melgarejo schiacciatori, Piano-Loser centrali e Pesaresi libero. Parte fortissimo Modena che si porta sul 9-5. Il muro di Loser su Sanguinetti riporta sotto Milano, 10-9. Arriva al 16-14 la Valsa Group con l’ace di Rinaldi. Spinge a tutta Modena, non molla nulla Milano, 23-21. I gialli chiudono 25-23 il primo parziale. Nel secondo set è Milano a scappare subito via, 4-8. Continua a spingere l’Allianz che forza al servizio e si porta sul 10-15. Bruno e Ngapeth prendono per mano i gialli, rimonta Modena e 17-18. Il finale di parziale è tiratissimo con Milano che vince 28-30, è 1-1. Nel terzo set è testa a testa sono al 10-10. Spacca il set Milano che si porta sul 21-12, Modena è in difficoltà. Arriva al 15-23 l’Allianz che poi chiude 18-25 il parziale, è 1-2. Nel quarto set è punto a punto serrato poi è break Modena, 9-7. Piazza il controsorpasso Milano, 14-15. Scappa via l’Allianz nel finale, il set finisce 21-25 e il match 1-3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *