Modena ricorda il terremoto dell’Aquila del 2009

Oggi Mercoledì 5 aprile video messaggio del sindaco Muzzarelli aderendo all’iniziata Anci “Accendi la tua luce”: “Vicinanza e custodia della memoria”

“Modena e l’Aquila come “due comunità ferite, a distanza di pochi anni, da violenti fenomeni sismici”. Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli ricorda così, in un video messaggio, il terremoto dell’Aquila del 2009, richiamando quello modenese del 2012, aderendo all’iniziativa “Accendi la tua luce” promossa dall’Anci su suggerimento del sindaco umbro Pierluigi Biondi per ricordare i drammatici eventi della notte tra il 5 e il 6 aprile di quell’anno.

Il video messaggio del sindaco Muzzarelli sarà diffuso sui canali social dell’ente nella serata di mercoledì 5 aprile.

“Aderiamo all’iniziativa Anci, con spirito di vicinanza, unità e custodia della memoria, riaffermando, anche in questa occasione, l’importanza di costruire territori in sicurezza e in modo antisismico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *