Yahya Hkimi scomparso nelle acque del Secchia, il corpo non si trova

Quarto giorno di ricerche senza esito per il corpo di Yahya Hkimi, 19 anni ancora da compiere, risucchiato dal fiume Secchia dopo essersi tuffato nonostante la corrente in quel punto, a Marzaglia di Modena, fosse forte.

Quando il giovane è sparito in acqua un amico minorenne che era con lui lo stava filmando con lo smartphone, consentendo così alla Polizia di avere il video che mostra il punto esatto dove è andato sotto.

Proprio l’amico ha raccontato che Yahya, dopo un po’ di tempo passato insieme in riva, gli aveva chiesto di filmarlo mentre faceva finta di essere trasportato via dalla corrente. Le immagini mostrano prima il 18enne in piedi, fermo nell’acqua, poi lo si vede accovacciarsi, infine sparire. L’amico gli aveva appena detto di fare attenzione.

Ieri il corso dell’acqua è stato deviato vicino a dove il giovane si è immerso, ma non sono state rilevate tracce utili.
La deviazione è stata resa possibile da un intervento di Aimag, che gestisce la centrale elettrica in zona.

Tanti i messaggi di cordoglio per la giovane vita spezzata.

L’istituto Cattaneo-Deledda che il giovane frequentava ha espresso il proprio dolore per l’accaduto: “Siamo tutti profondamente dispiaciuti – ha affermato la dirigente, Alessandra Zoppello – per la perdita di un ragazzo volenteroso, che si affacciava all’età adulta pieno di sogni, con la spensieratezza dei suoi 18 anni”.

Anche Cristina Barbieri, coordinatrice responsabile della Cra Ramazzini di Modena, dove lo studente ha svolto l’attività di stage, ha ricordato che “lo scorso febbraio nell’ambito di un progetto musicale i nostri anziani hanno composto una canzone, registrata anche alla Siae. Si intitola ‘Noi Eroi’, Yahya è citato nel testo”.

I vigili del fuoco hanno continuato a battere il fiume, con i gommoni dei sommozzatori, e hanno scandagliato le sponde, spingendosi più a valle della cascata artificiale vicino a dove Yahya era entrato in acqua. Ma nulla è stato trovato.

Altri Articoli che potrebbero interessarti

error: Content is protected !!