Niente pubblico nelle amichevoli del Modena a Fanano. Rivetti: Siamo dispiaciuti”

Il Modena di Attilio Tesser ha cominciato questo pomeriggio il ritiro di Fanano dove la squadra rimarrà fino al 29 luglio alloggiando al Park Hotel.
Sabato i gialli faranno il loro esordio giocando la prima amichevole (ore 17) con il Cimone Calcio, il test sarà a porte chiuse, lo stesso accadrà per gli incontri successivi con la Rappresentativa della Montagna (20 luglio) e la Modenese (27 luglio). “Giocare a porte chiuse – dice il direttore generale Matteo Rivetti – è una cosa che non piace a nessuno di noi e dispiace tanto per i nostri tifosi. La nostra speranza è quella di poter tornare presto alla normalità con i supporters canarini sugli spalti. Ognuno di noi non vede l’ora di assistere ad una partita del Modena con il Braglia pieno di passione e vestito con i colori gialloblù”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.