F 1 / G.P. Ungheria / Leclerc: “Sembrava una partita di bowling”

Il ferrarista accusa Stroll

“Era una bella partita di bowling in una domenica prima delle vacanze…Una merda…”. Charles Leclerc esordisce con sarcasmo nel commentare la serie di incidenti che lo ha estromesso subito dal Gp di Ungheria, poi però non nasconde la sua rabbia per il caos innescato da Lance Stroll.

“Non so come è possibile, era 5-6 posizioni dietro… – dice il ferrarista – Io sono frustrato, sapevamo di avere l’opportunità di fare bene, sono stato abbastanza cauto alla partenza per quella ragione. Anche io ho esagerato qualche volta alle prime curve, ma stavolta guadagnare cinque posizioni in una curva non era realistico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.