Ermes ‘lo sciamano’ per tre anni lontano da Fidenza

Non potrà più mettere piede a Fidenza per tre anni. Ermes Ferrari, ristoratore residente a Scandiano titolare di una pizzeria a Modena, è stato colpito da un foglio di via obbligatorio. Un provvedimento figlio dell’alterco avuto dall’imprenditore – divenuto noto a livello nazionale come “lo sciamano” delle proteste anti-Covid – con le guardie giurate del Fidenza Village, nel corso del quale colpì con una testata un altro cliente. Il video fece presto il giro di web e social network. Ferrari non indossava la mascherina di protezione e per questo fu richiamato dai vigilantes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.