Il Modena contro il Mantova vince in rimonta ma c’è ancora da lavorare

La partita è finita 2-1 per i canarini, grazie alla doppietta di Ogunseye nella ripresa.

MODENA-MANTOVA 2-1
Reti: 14′ Guccione, 66′ Ogunseye, 85′ Ogunseye
Modena (4-3-1-2) Gagno (46′ Narciso); Ciofani (55′ Rabiu), Ingegneri (46′ Baroni), Pergreffi (46′ Silvestri), Renzetti (46′ Ponsi); Scarsella (46′ Di Paola – 86′ Spaggiari), Gerli (46′ Nelli), Duca (46′ Castiglia); Mosti (55′ Tulissi); Minesso (46′ Costantino), Marotta (46′ Ogunseye). A disposizione: Narciso, Ponsi, Baroni, Silvestri, Spaggiari, Nelli, Castiglia, Di Paola, Rabiu, Tulissi, Costantino, Ogunseye. All. Tesser
Mantova (4-3-3): R. Tosi; Agbugui (46′ Bianchi), Chechi, Pilati (92′ F. Tosi), Esposito (72′ Pinton); Zibert (61′ Rosso), Messori (46′ Silvestro), Gerbaudo; Guccione (46′ Zappa), Paudice (72′ Fontana), Bertini (61′ Pedrini). A disposizione: Marinaro, Bertolotti, Bianchi, Silvestro, Zappa, Rosso, Falcone, Rhai, F. Tosi, Pinton, Fontana, Pedrini. All. Lauro
Arbitro: Aleksandatari di Modena

Qualche errore tecnico, soprattutto in fase di costruzione e un po’ di difficoltà nella prima frazione, merito di un’attenta fase difensiva del Mantova e della corsa dei giovani di Lauro. Ma, tutto sommato il Modena esce con il sorriso dal campo di San Damaso, lì dove i canarini la spuntano sulla squadra del patron Maurizio Setti grazie alla doppietta confezionata nella ripresa da Roberto Ogunseye. Qualche errore tecnico, soprattutto in fase di costruzione e un pelo di difficoltà nella prima frazione, merito di un’attenta fase difensiva del Mantova e della corsa dei giovani di Lauro. Ma, tutto sommato il Modena esce con il sorriso dal campo di San Damaso, lì dove i canarini la spuntano sulla squadra del patron Maurizio Setti grazie alla doppietta confezionata nella ripresa da Roberto Ogunseye. Vittoria in rimonta per il Modena nell’amichevole disputata ieri a San Damaso contro il Mantova. Segnali positivi, ma consapevolezza di dover fare ancora tanta strada in vista del debutto ufficiale previsto tra due settimane in Coppa Italia. Bene Duca, schierato titolare e Nelli, subentrato nel secondo tempo, ma soprattutto “Robertone” Ogunseye autore della doppietta decisiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *