Vaccinazione senza prenotazione per la fascia 12-19. I giovani rispondono numerosi

a partire da oggi per i ragazzi e le ragazze di età compresa tra i 12 e i 19 anni, in tutti i punti unici vaccinali della provincia, viene loro riservato un accesso diretto e prioritario. Già da questa mattina l’affluenza è stata positiva, con tanti giovani che hanno risposto presente, aderendo alla campagna vaccinale, per tornare presto alla normalità. 625 prime dosi in provincia, 79 ragazzi ad accesso diretto. l’Hub di via Minutara garantisce circa 1400 vaccini giornalieri.

Un modo per semplificare l’accesso alla vaccinazione anti-Covid per i giovani dai 12 ai 19 anni, che da oggi lunedi possono ricevere la somministrazione della prima dose senza dover prenotare l’appuntamento e incrementare in questa maniera la copertura vaccinale, in questi primi giorni con Pfizer.
Vale per tutti i punti vaccinali di Modena e provincia. Oggi in provincia di Modena sono state somministrate 625 prime dosi alla fascia 12-19 anni; di questi, 79 si sono presentati ad accesso diretto nei punti vaccinali della provincia.Oltre ai giovani che si sono già prenotati, una media di 180 al giorno nel centro di via Minutara, ci si può presentare direttamente. Importante, in caso di minorenni, che devono essere accompagnati dai genitori, portare i documenti di entrambi i genitori.
Fare entrare nel circuito vaccinale il numero maggiore di giovani in età scolare, per poter tornare sui banchi di scuola in sicurezza e senza il rischio di dover seguire le lezioni a distanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.