Modena piange la scomparsa dell’avvocato Corsini

E’ mancato nella giornata di ieri l’avvocato Vittorio Corsini valido legale modenese e grandissimo tifoso gialloblu’. Lo ricordiamo storicamente anche come consigliere della societa’ canarina dal 1974-75 al 1977-78. Sentite condoglianze alla famiglia anche da parte della redazione di Modenanoi.it.

Il sindaco Muzzarelli lo ricorda come “stimato professionista, politico equilibrato e attento al dialogo”. In Consiglio dal ‘90 al ‘99. Poggi: “Correttezza e apertura al confronto”

“Stimato professionista, politico equilibrato e attento al dialogo in una fase di grande trasformazione per le principali forze politiche del Paese”. Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli ricorda così, in un messaggio di cordoglio alla famiglia, l’avvocato Vittorio Corsini, scomparso a 83 anni.

Avvocato civilista, Corsini venne eletto in Consiglio comunale nel 1990 con la Dc e poi confermato nel 1995 nell’ambito del Polo di centro destra, per la componente che si richiamava ai Popolari di Buttiglione, per poi partecipare, come cristiano democratico, alla nascita del Pdl.

Il presidente del Consiglio comunale Fabio Poggi, esprimendo il cordoglio a nome di tutti i gruppi consiliari, ha sottolineato come l’impegno decennale (tra il 1990 e il 1999) di Corsini come consigliere comunale di opposizione sia “sempre stato caratterizzato da estrema correttezza e apertura al confronto, con attenzione ai temi istituzionali e una particolare sensibilità per gli argomenti sociali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.