Carlo Rivetti: “Il derby deve essere una festa dello sport”

Il presidente del Modena lancia un appello ai tifosi. “Mi raccomando, comportamenti responsabili. Solo grande tifo”

tramite il podcast Mfc Today pubblicato sul canale Instagram del club di viale Monte Kosica, il presidente Carlo Rivetti ha voluto rilasciare domenica un messaggio ai tifosi gialloblù e a quelli che in generale andranno al Braglia a vedere il derby: “Cari amici e tifosi del Modena, finalmente dopo tanto tempo abbiamo l’opportunità di tornare nella nostra casa, il Braglia. Per me è l’esordio da presidente, lo so che è un derby molto sentito ma vi chiedo veramente che sia una festa dello sport. Lo sport è bello perché unisce le persone, non deve dividere e mi raccomando: comportamenti responsabili e ovviamente il grande tifo che contraddistingue il popolo canarino, ma innanzitutto sportività.Supportiamo e stiamo vicini ai ragazzi che hanno bisogno di noi; di voi e di un’atmosfera calda e affettuosa. Vi saluto con un abbraccio e ci vediamo al Braglia!”.

Lo stadio Braglia, vestito a festa per il ritorno dei tifosi sugli spalti 320 giorni dopo l’ultima volta (21 ottobre 2020 con la Feralpisalò), è pronto ad accogliere questa sera (fischio d’inizio alle ore 21) il derby tra Modena e Reggiana. Alla sera della domenica erano 6322 i biglietti acquistati (1300 nel settore ospiti, per i sostenitori granata prevendita chiusa ieri sera), con la Curva Montagnani, esaurita da sabato, che spingerà i gialli dal primo all’ultimo minuto con la voce e sventolando bandiere ed esponendo striscioni. Alla fine saranno circa 7mila i tifosi dentro l’impianto modenese. I tagliandi per tribuna e gradinata sono ancora disponibili online sul sito modenacalcio.vivaticket.it e presso i punti vendita Vivaticket in città e provincia, mentre le biglietterie del Braglia resteranno chiuse e i cancelli dello stadio apriranno alle 18.45 (per entrare serve il Green Pass o il risultato negativo di un tampone molecolare o antigenico rapido effettuato nelle 48 ore precedenti alla gara). La capienza del Braglia è ridotta del 50% dalle normative anticovid, ma sarà comunque un bel colpo d’occhio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.