Genoa-Sassuolo / Live / 2-2

F.P. Finisce qui, 2-2 tra Genoa e Sassuolo, è successo di tutto, ma che beffa per il Sassuolo che al 44′ era in vantaggio 2-1, poi ha subito il gol di Vazquez di testa su corner; il Genoa ha avuto il merito di crederci fino alla fine, il Sassuolo avrebbe dovuto chiuderla nel primo tempo con il terzo gol, ma è stato sfortunato e sciupone, nonostante uno Scamacca ad altissimi livelli; Il Genoa con il pari sale a quota 6, il sassuolo a quota 8, i neroverdi sabato ospiteranno il Venezia al Mapei. Per adesso è tutto, tra poco le interviste

49′ Pochi secondo alla fine al Ferraris, ma ci sarà un extra time. 2-2 tra Genoa e Sassuolo, spinge il Genoa. Corner sotto la curva del Genoa, tutti in area del Sassuolo.

48′ Cambio Sassuolo entrano Magnanelli e Goldaniga, fuori Lopez e Berardi.

46′ Il Genoa la vuole vincere, si scaldano gli animi, dibattito acceso in campo tra i giocatori, Berardi perde le staffe. Ammonito Sturaro

44′ Pareggia il Genoa con Vazquez di testa su angolo. Iniziato il recupero. 5′ da giocare
2-2

SASSUOLO: Consigli; Rogerio, Ferrari, Chiriches, Toljan; Lopez, Frattesi; Raspadori (dal 60′ Harroui), Berardi, Djuricic (dal 73′ Kyriakopoulos), Scamacca (dal 73′ Defrel).

A disposizione: Satalino, Pegolo, Goldaniga, Magnanelli, Peluso, Muldur, Henrique.

A Empoli è finale, Empoli-Atalanta 1-4
A Udinese, finisce 1-1 tra Udinese e Bologna
A Marassi si gioca, il Sassuolo con le unghie e i denti prova a portare a casa i tre punti. Siamo al 44′

36′ Ammonito Harroui, per un pericoloso fallo su Behrami.

35′ Genoa pericoloso con Caicedo e Behrami, ma il primo è in netto fuorigioco. Tutto fermo.

34′ Undici minuti alla fine più recupero, gara convulsa con tanti episodi, Genoa a trazione anteriore, attenzione a Ekuban, Sassuolo in sofferenza. Kyriakopulos in gol su suggerimento di Berardi ma era in fuorigioco

31′ Al tiro Ekuban, palla fuori. Ora il Sassuolo rischia.

30′ Doppio cambio per il Genoa. Dentro Caicedo per Pandev, Fuori Tourè per Behrami. Genoa ora con il 4-2-4.

26’Succede di tutto nell’area del Sassuolocon Consigli che compie un miracolo con parata bassa su tiro a botta sicura, gioco di nuovo fermo, il Genoa chiede un calcio di rigore per un contrasto in area, intanto entra Defrel per Scamacca, il tiro era stato di Ekuban, poi lo scontro Ferrari-Pandev, proteste del Genoa e di Mattia Destro ammonito, l’arbitro non interviene, vedremo se ci sarà il Var

22′ Metà ripresa, le due squadre hanno un po’ rallentato il ritmo, la partita comunque resta avvincente

19′ Frattesi al tiro di destro esce a lato alla destra di Sirigu

18′ Sassuolo sempre in vantaggio, ma è il Genoa a gestore il controllo delle operazioni. Genoa che ha alzato il baricentro, Sassuolo molto schiacciato. Tantissima pressione. Kallon serve Ekuban, palla alta.

15′ Entrerà Harroui, esce Raspadori

10′ Punizione per il Genoa, Rovella cerca Tourè, palla alta.

5′ Nel Genoa dentro Cambiaso FUORI bIRASCHI, il gioco è rimasto fermo 3′, Biraschi si è schiantato contro il palo per salvare su Scamacca

3′ Scamacca su assist dalla destra arriva in spaccata e manda alto, clamorosa occasione fallita dai neroverdi. Giocco fermo si è infortunato Biraschi, L’azione: Cross basso di Toljan dalla destra: deviazione in mezzo dell’ex che manda alto da pochi passi.

s.t. Inizia la ripresa a Genova. Primo pallone mosso dal Sassuolo. Genoa con il 4-2-3-1, Sassuolo avanti 2-1. Nessun cambio per il Sassuolo, squadre ora a specchio entrambe con il 4-2-3-1. E’ il terzo cambio di modulo oggi per il Genoa che partiva con il 3-5-2, per poi passare al 4-3-1-2 ed ora al 4-2-3-1. Cambio Genoa, dentro Kallon per Badelj.

PRIMI TEMPI IN SERIE A
Già sei gol, due reti annullate, un rosso e tante emozioni. Aprono il pomeriggio due doppiette, quella di Ilicic a Empoli e quella dell’ex Scamacca (a cui è anche stata annullata una rete) contro il Genoa. Ma i due match si riaprono. Di Francesco porta Empoli-Atalanta sull’1-2, e così fa Destro in Genoa-Sassuolo 1-2. Proprio Destro segna anche la rete del pari, ma viene annullata per fuorigioco. Nessun gol ma un’espulsione in Udinese-Bologna: rosso per Pereyra.

f.p.t. Si va negli spogliatoi con il Sassuolo avanti 2-1, doppietta di Scamacca, al quale è stato anche annullato un gol rete per il Genoa di Destro, al quale poi viene annullato il gol del 2-2, nel finale il Sassuolo sfiora il terzo gol ma Djuricic colpisce il palo con la collaborazione di Sirigu che tocca con la punta delle dita. Tante occasioni, emozioni, bel calcio nei primi 25′ da parte del Sassuolo, nel finale il Genoa si è sbloccato riuscendo a rientrare in partita. a risentirci per la ripresa

49′ Pochi secondi alla fine, infortunio a Djuricic

48′ Tiro di Frattesi, alto sulla traversa

45’+4′ Recupero iniziato a Marassi

43′ Raspadori serve Djuricic che va al tiro e colpisce il palo

43′ Sassuolo in vantaggio, doppietta di Scamacca, accorcia Destro, gol annullato ancora a Destro, quello del 2-2

39′ Palla da Ekuban a Pandev , tutto in verticale. Sul sinistro dell’attaccante genoano Consigli respinge

36′ Ammonito Chiriches per fallo su Ekuban

35′ Ammonito Biraschi. Ballardini è passato al 3-4-1-2 dopo l’ingresso di Sabelli

33′ Segna ancora Mattia Destro, di testa, ma è in fuorigoco, gol annullato. Il Genoa aveva pareggiato, ma c’è fuorigioco. Altro bellissimo colpo di testa in area imprendibile. Il Var conferma la decisione. Genoa-Sassuolo resta 1-2.

31 Esce Sabelli, entra Ekuban, ammonito Frattesi. Il Sassuolo sfiora il terzo gol ancora con Scamacca

28′ Cross dalla sinistra di Pares, incornata di Mattia Destro, accorcia le distanze il Genoa. Partita riaperta. L’azione: Cross lungo dalla sinistra sul secondo palo: Destro colpisce di testa in diagonale mirando al secondo palo. Portiere battuto e partita riaperta.

24′ Il Sassuolo conduce due a zero con doppietta di Scamacca, è lui il protagonista della partita, il raddoppio è arrivato con Mazime per Toljan che mette in mezzo per Scamacca che può raccogliere e mettere in rete.

21′ Segna ancora Scamacca. Questa volta il gol arriva da un cross basso dalla destra tra linea di difesa e portiere. Sul secondo palo c’è proprio lui che infila in rete a porta vuota. Due reti e una annullata, è la giornata di Scamacca.

18′ Sassuolo in vantaggio con Scamacca. Problema fisico per Pandev. Abile Scamacca a trovare spazio tra le maglie del Genoa, azione prolungata per il Sassuolo, poi Scamacca, l’ex di turno, trova il gol del vantaggio. Il Sassuolo ha dominato e merita il vantaggio, Genoa timido davanti e vulnerabile in difesa, i neroverdi vanno a nozze

9′ Segna Scamacca, ma sul passaggio del compagno era scattato in fuorigioco, gol annullato, 4′ di stop per il check, il Var conferma il gol annullato. L’azione: Palla in verticale di Raspadori sui 35 metri per Scamacca, che si smarca di un avversario e si invola centralmente verso la porta. Alla fine viene segnalato fuorigioco.

7′ Tante opportunità da rete nei primi minuti, cerca di approfittare Toljan di una svista della difesa genoana.

3′ Frattesi di testa su assist da sinistra, palla alta, già due conclusioni del Sassuolo, la prima con Scamacca, tiro centrale, parato da Sirigu

E’ iniziata Genoa-Sassuolo allo stadio Marassi.

Squadre in campo a Marassi, Genoa in tenuta classica rossoblu, Sassuolo in bianco.

Partita importante per la squadra di Ballardini che in caso di vittoria scavalcherebbe proprio gli emiliani. Dall’altra parte Dionisi deve fare i conti con alcune assenze importanti come quelle di Traoré, Boga e Obiang. Nel Genoa Pandev-Destro in attacco.

Sfida molto delicata a Marassi tra Genoa e Sassuolo con le due panchine di Ballardini e Dionisi non del tutto salde. Nei rossoblù c’è il recupero di Criscito, in attacco la coppia Pandev-Destro. Gli ospiti, senza Boga, rispondono con l’ex Scamacca dal 1′.

LE SCELTE DEI DUE MISTER
Ballardini torna al 3-5-2 e nell’undici rossoblu fa esordire il messicano Vasquez in Serie A, direttamente dal 1’. Novità anche Sabelli a destra, mentre davanti l’esperienza di Pandev e Destro. Formazione molto offensiva anche quella scelta da Dionisi per i neroverdi: nel suo 4-2-3-1 titolari sia Raspadori che Scamacca, col primo alle spalle del secondo e Djuricic spostato più largo a sinistra per l’occasione. Di seguito le formazioni ufficiali.

Ecco le formazioni ufficiali:
GENOA (3-5-2): Sirigu, Biraschi, Vazquez, Criscito, Sabelli, Toure, Badelj, Rovella, Fares, Pandev, Destro. All.: Ballardini
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli, Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio, Frattesi, Maxime Lopez, Berardi, Djuricic, Raspadori, Scamacca. All.: Dionisi
Arbitro: Chiffi di Padova (Mondin di Treviso e Della Croce di Rimini)
Stadio Luigi Ferraris di Genova (pre 15)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.