333 casi e 3 decessi. A Modena 45 positivi

Muore una donna di 90 anni. Effettuati oltre oltre 27mila tamponi eseguiti (1,2%). Mille nuovi guariti, -671 casi attivi; in calo anche le persone in isolamento domiciliare (-662). Vaccinazioni: 6 milioni e 775mila dosi somministrate. Diminuiscono i ricoveri nei reparti Covid (-9).


Sono 333 i nuovi casi di Coronavirus in Emilia-Romagna, dove si registrano però mille guariti, un calo dei ricoverati nei reparti e tre morti, ultraottantenni.

Nel bollettino quotidiano fornito dalla Regione i nuovi positivi sono stati rilevati con 27.208 tamponi e 119 sono gli asintomatici.

Ravenna è al primo posto con 61 nuovi casi, seguita da Bologna (59 più 15 dell’Imolese); poi Modena (45). I guariti sono 1.001 in più, i casi attivi sono 10.493 (-671) di cui il 97,1% in isolamento a casa. I morti sono uno a Reggio Emilia (un uomo di 82 anni), uno a Modena (una donna di 90 anni) e uno a Bologna (un uomo di 89 anni). Stabile il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva (30, come ieri); in diminuzione quelli negli altri reparti Covid (-9, diventano 278).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.