Il Sassuolo a Udine vuole subito rimettersi in pista. Dionisi: Siamo arrabbiati” (video)

E’ un Sassuolo super arrabbiato quello che scenderà in campo oggi a Udine dopo l’incredibile sconfitta con beffa subita ad opera dell’Empoli. “Veniamo da una settimana intensa, dove abbiamo vissuto emozioni molto positive e poi, in chiusura, negative – ha detto Alessio Dionisi alla viglia – la sconfitta di domenica scorsa forse è immeritata, ma il risultato va accettato e dobbiamo combattere per dimostrare che non ci va bene. Siamo arrabbiati, io in modo particolare, perché se fai la prestazione devi ottenere risultati. Dopo il risultato ottenuto da sfavoriti a Torino, volevamo chiudere in bellezza e non ci siamo riusciti. Noi facciamo prestazione per ottenere risultato, perciò la sconfitta con l’Empoli ci ha lasciato l’amaro in bocca, ma non possiamo parlare di settimana negativa, se mai di settimana finita male e questo ci deve dare lo slancio per affrontare la gara con l’Udinese”. A proposito dell’Udinese afferma: “Ci aspetta una gara dura, ma dobbiamo andare a fare la nostra partita, abbiamo le armi per mettere in difficoltà gli avversari. I ragazzi sono consapevoli che la fisicità dell’Udinese negli anni ha dato delle difficoltà, e non sono cambiati tanti interpreti, per cui potremmo soffrire, ma non dobbiamo pensare a questo, dobbiamo toglierci di dosso il passato, siamo motivati a fare prestazione e a ottenere risultato, che è la cosa che conta di più, sapendo che sarà una sfida difficile, anche perché loro vengono da un trend meno positivo rispetto a quello che si aspettavano e vorranno ottenere punti in casa».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *