Coppa CEV / Modena Volley vince in scioltezza nella fredda Finlandia

3-0 per i gialloblu che oggi hanno esordito in Europa. Qualificazione nel cassetto. Il ritorno al PalaPanini mercoledi 17.

Torna dalla Finlandia e dalla freddissima Sastamala con una vittoria la PerkinElkmer Leo Shoes Modena Volley, che si impone 3-0 nella gara d’andata dei 32esimi di Cev Cup. La squadra di coach Giani torna a scendere in campo in Europa e lo fa contro la squadra guidata in regia da Mikko Esko, a Modena dal 2009 al 2012. Fu proprio un infortunio del palleggiatore finlandese ad aprire la strada all’arrivo sotto la Ghrilandina di Bruno Mossa De Rezende nell’aprile 2011. Nel pregara i due capitani si sono parlati a lungo e hanno scattato una foto che entra di diritto nella storia gialloblù. La Ford Levoranta Satamala inizia il match con Alberto Cavasin opposto in diagonale a Esko, le bande sono Makinen e Hanninen, al centro Savonsalmi e Karjarinta, Ruohola è il libero. Modena risponde con Bruno e Abdel Aziz in diagonale principale, Van Garderen e Leal in banda, Mazzone e Sanguinetti al centro, Rossini è il libero. Parte forte Modena con Bruno che gestisce bene i suoi avanti, l’ace di Mazzone porta i gialli sul 9-4. Ancora ace e questa volta è di Van Garderen, 16-10 poi è Leal a far volare i gialli sul 17-11 prima di una nuova battuta punto di Mazzone. Nimir Abdel Aziz (per lui set chiuso con 7 punti e 50% di efficienza in attacco) si prende la scena con l’ace del 21-14 mentre a metà set è entrato Gollini che si alterna a Rossini nella ricezione/difesa. E’ Van Garderen a mettere a terra il 23-16. La PerkinElmer Leo Shoes chiude il primo set 25-18. Il secondo set inizia col mani out di Leal, 3-3 poi è doppio ace di uno scatenato Abdel-Aziz. Il doppio muro di Mazzone manda Modena sul 10-6 poi sull’11-6, i gialli non si fermano. E’ ancora Abdel-Aziz protagonista con l’ace del 15-10. Van Garderen fa malissimo al servizio e la PerkinElmer Leo Shoes vola sul 21-17 poi è muro a tre Modena. Ancora Nimir, ancora ace, 24-19 poi è il muro di Leal a chiudere il parziale 25-19. Abdel Aziz chiude il set col 56% e 4 ace all’attivo. Nel terzo set Modena tieni alti i giri del motore, 5-4 per la squadra di Coach Giani, ma i finlandesi non ci stanno, cambiano e passo e mettono la freccia, 8-11. Resta avanti Sastamala con Modena che fatica a riprendere Esko e compagni, 15-17. Gollini difende bene, Van Garderen piazza il mani out poi è ancora l’olandese a stampare il muro a uno, 18-18. Si arriva al 20-20 poi Mazzone mette il muro a uno, 19-18 avanti PerkinElmer Leo Shoes. L’ace di Mazzone chiude il set 25-23 e il match 3-0, il ritorno si disputerà al PalaPanini mercoledì 17 novembre alle 20,30.

TABELLINO
Ford Levoranta Sastamala – PerkinElmer Leo Shoes Modena 0-3 (18-25, 19-25, 23-25)

Ford Levoranta Sastamala: Hanninen 7, Cross 9, Esko 2, Savonsalmi 4, Cavasin 3, Karjarinta 3, Ruohola (L), Oiguss (L), Makinen 8. N.E. Hautala, Tihumaki, Laakso. All. Kangaskokko.

PerkinElmer Leo Shoes Modena: Mossa De Rezende 0, Van Garderen 10, Gollini (L), Sanguinetti 2, Ngapeth S. 0, Ngapeth E. 0, Sala 0, Abdel-Aziz 19, Leal Hidalgo 11, Mazzone 10, Rossini (L). N.E. Bellanova, Tauletta. All. Giani.

ARBITRI: Jovanovic, Sokol. NOTE – durata set: 22′, 26′, 27′; tot: 75′.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.