Modena piange la scomparsa di Enrico Benini

Il noto commerciante orafo si è spento all’età di 66 anni dopo una lunga malattia

È scomparso all’età di 66 anni Enrico Benini, noto gioielliere ed orafo, diventato famoso per aver lanciato con successo la sua attività in via Castellaro con lo slogan “L’oro di Modena”. Era malato da tempo. Figlio di Sergio, imprenditore che avviò la propria attività di abbigliamento negli anni ’50, Enrico aveva ereditato dal padre l’esuberanza e il fiuto per l’impresa che lo distinguevano. Benini era molto conosciuto in città, in particolare per le battaglie sulla vivibilità del centro storico e per il suo impegno nel dare voce ai commercianti. Modena Noi si stringe al cordoglio dei familiari e porge le più sentite condoglianze.

Ad esprimere cordoglio il senatore FI Enrico Aimi. ‘La morte di Enrico Benini mi addolora profondamente, eravamo amici da una vita, uniti entrambi da un amore senza confini per la nostra città. Aveva un’energia inesauribile, un talento speciale per le intuizioni geniali che ne avevano fatto un commerciante talentoso e di successo. Possedeva poi un’empatia naturale con il prossimo, rafforzata da una travolgente simpatia. Un battutista nato, schietto, sincero, estroso anche nella sua eccentrica eleganza. Aveva gusto, amava il bello. Era dotato di una forte personalità e, ovunque camminasse, lasciava un segno del suo speciale carisma. Un lutto non solo mio ma di tutta la comunità modenese’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.