Tesser: “Gara difficile, chiedo di dare il meglio con coraggio e fiducia”


Attilio Tesser punta alla sesta vittoria consecutiva ma sa che non sarà facile e che ci sarà da soffrire e da lottare per portare a casa l’intera posta. Guarda solo ai suoi, non pensa a quello che potrebbe succedere nello scontro tra prima e seconda al Mapei. “Dobbiamo fare una gara giusta e importante, afferma – affrontiamo una squadra in salute al di là della sconfitta con la Reggiana. La Vis viene da un buon momento, aveva fatto sette risultati utili consecutivi, in trasferta ha perso una sola volta, ha delle caratteristiche precise, gioca di ripartenza, sta coperta. Sarà difficile trovare degli spazi, dobbiamo interpretare bene la partita, fin dal primo minuto, e ppoi dobbiamo cercare di giocare con qualità, che può essere un vantaggio, anche se troveremospazi ristretti, perchè la Vis si chiuderà. Dobbiamo giocare veloci, ma senza frenesia, non dobbiamo fare passaggi lenti per andare a cercare lo spazio, far girare bene la palla e poi incidere nel momento opportuno”. La formazione. “purtroppo l’infermeria non si svuota domenica mancherà Gerli, veniva da una settimana con la febbre e non sta benissimo. Sarà disponibile per la prossima settimana. Hanno ripreso parzialmente Ogunseje e Giovannini, la prossima settimana faranno la risonanza. Domani al posto di Gerli giocherà Di Paola, che ha caratteristiche diverse rispetto a Rabiu, che sarà utile a partita in corso. Azzi? Quando torneranno gli attaccanti sarà difficile riconfermarlo davanti, lui comunque può giocare dovunque, ma da esterno rende al meglio, quando ci sono spazi lui a campo aperto va a nozze. Anche con la Vis Pesaro potrebbe essere impiegato in questo modo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *