Con l’entrata in vigore delle nuove norme del Codice della Strada, i Carabinieri hanno continuato nell’attività di controllo alla circolazione, allo scopo di prevenire condotte di guida pericolose per gli utenti, concorrendo, sulla viabilità ordinaria, a garantire la sicurezza della circolazione sulle strade della provincia.
Gli equipaggi della Compagnia Carabinieri di Sassuolo hanno deferito in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Modena, sei conducenti di veicoli, sorpresi alla guida sotto l’influenza dell’alcool, con tassi alcolici oscillanti da un minimo di 1.19, fino ad un massimo di 2.07 g/l. In tutti i casi rilevati, i documenti di guida sono stati ritirati per la successiva sospensione.
Nel corso dei controlli, due persone sono state anche segnalate amministrativamente alla locale Prefettura poiché trovati in possesso di piccole quantità di hashish e cocaina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.