Ancona-Modena / Torna Gerli, fuori Pergreffi


(Fabio Gerli torna oggi in cabina di regia)

Attilio Tesser oggi allo stadio Del Conero deve fare ancora i conti con le assenze. Ritrova Gerli, ma perde Pergreffi, fermato da una distorsione al ginocchio rimediata contro la Vis Pesaro. La formazione è quasi fatta a meno di sorprese, con Gagno tra i pali e Baroni al centro della difesa al fianco di Silvestri. Sugli esterni della linea arretrata ci saranno Ciofani a destra e Paulo Azzi sulla corsia mancina. Possibile anche un rientro di Renzetti a sinistra con spostamento di Azzi a destra e in questo caso sarebbe Ciofani a liberare il posto per Renzetti. In difesa torna a disposizione Ponsi. In mezzo al campo si registra l’importante recupero di Fabio Gerli che si riprenderà la regia del Modena prestata a Di Paola in Coppa Italia e contro la Vis Pesaro. I due interni saranno quasi certamente Armellino e Scarsella, con Duca e Di Paola prime alternative. Scontato anche il reparto avanzato del modulo ad albero di Natale che ha preso il posto del 4-rombo-2 dopo la falcidia di attaccanti. Mattia Minesso, rientrato con gol nel match di domenica scorsa, sarà il riferimento centrale per Mosti e Tremolada che agiranno sulla trequarti a supporto dell’ex Perugia. A disposizione c’è anche il giovane Bonfanti che ha ormai recuperato completamente dall’infortunio e che si candida come alternativa a Minesso e comunque per un suo impiego a gara in corso.

LA LISTA DEI CONVOCATI

PORTIERI: Riccardo Gagno, Antonio Narciso

DIFENSORI: Riccardo Baroni, Tommaso Maggioni, Francesco Renzetti, Matteo Ciofani, Tommaso Silvestri, Fabio Ponsi

CENTROCAMPISTI: Fabio Scarsella, Fabio Gerli, Manuel Di Paola, Nicola Mosti, Mario Rabiu, Marco Armellino, Paulo Azzi, Luca Tremolada, Edoardo Duca, Luca Castiglia

ATTACCANTI: Nicholas Bonfanti, Mattia Minesso

QUI ANCONA
L’Ancona-Matelica, che aveva iniziato il campionato fortissimo per poi rallentare, ritrova il terzino sinistro Di Renzo, mentre in attacco Moretti sarà ancora preferito a Faggioli nel ruolo di punta centrale, con il modenese ex Sassuolo Sereni e l’ex Castelfranco Rolfini sugli esterni. Ancora assente Del Sole. «Incontriamo una formazione reduce da sei vittorie consecutive – ha dichiarato il tecnico Gianluca Colavitto – mi aspetto un match affascinante e spero proprio che la mia squadra sappia dire la propria. Come si batte questo Modena? Abbiamo preparato la gara in un certo modo. Posso solo dire che se sapremo sfruttare i loro errori, che ci saranno, allora potremmo divertirci. Non voglio una formazione che specula sull’avversario, se gli attaccanti sapranno muoversi bene lo sviluppo dell’azione arriverà di conseguenza”.

PROBABILI FORMAZIONI

Ancona (4-3-3) : Avella; Tofanari, Masetti, Iotti, Di Renzo; D’Eramo, Gasperi, Iannoni; Rolfini, Moretti, Sereni. All.: Colavitto

Modena (4-3-2-1) Gagno; Azzi, Silvestri, Baroni, Renzetti; Armellino, Gerli, Scarsella; Mosti, Tremolada; Minesso. All. Tesser

Arbitro: Virgilio di Trapani

Stadio Del Conero (ore 14,30)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.