Carpi / Chiuso per frequentazioni pericolose un bar in zona Remesina

La Polizia di Stato di Carpi, informa un comunicato della Questura, ha notificato ieri al titolare della licenza di un esercizio pubblico in zona Remesina, il provvedimento del Questore, adottato ai sensi dell’art. 100 del TULPS, con il quale è stata disposta la sospensione della licenza e la chiusura del locale per un periodo di 5 giorni. In esito ad una serie di controlli effettuati in diversi quadranti orari dal personale del Commissariato di P.S., l’esercizio pubblico è risultato abitualmente frequentato da soggetti con precedenti di polizia per reati contro la persona, il patrimonio e in materia di stupefacenti. La ragione del provvedimento, adottato a garanzia dell’ordine e della sicurezza dei cittadini, è quella di impedire, attraverso la chiusura del locale, il protrarsi di una situazione di pericolosità sociale e indurre condotte di legalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.