Serie D / 15a giornata / L’Athletic ospita il Ravenna

Le gare di oggi, 15ª giornata girone D (ore 14:30): Athletic Carpi-Ravenna, Bagnolese-Correggese, Forlì-Real Forte Querceta, Ghiviborgo-Rimini, Lentigione-Aglianese, Prato-Mezzolara, Sammaurese-Progresso, Sasso Marconi-Fanfulla, Seravezza Pozzi-Alcione Milano, Tritium-Borgo San Donnino. Classifica: Rimini 35, Lentigione 32, Ravenna 29, Mezzolara 25, Aglianese 23, Athletic Carpi 22, Sammaurese 21, Prato 19, Sasso Marconi 19, Seravezza Pozzi 19, Correggese 17, Real Forte Querceta 16, Forlì 15, Fanfulla 15, Alcione Milano 15, Bagnolese 15, Progresso 13, Tritium 12, Borgo San Donnino 10, Ghiviborgo 10.

Dopo aver aperto sette giorni fondamentali con il pareggio di Agliana e prima di andare a far visita domenica al Rimini capolista, i biancorossi ospitano oggi al Cabassi (fischio d’inizio ore 14,30) il Ravenna terzo in classifica. E’ il secondo scontro play-off consecutivo di un dicembre decisivo gas per Aldrovandi e compagni, che prima della fine dell’anno solare sfideranno anche il Lentigione secondo in classifica.

“Abbiamo avuto poco tempo per preparare questa partita contro un Ravenna che è molto forte, ha storia, blasone e pubblico come noi, partito per vincere – ha detto mister Claudio Gallicchio alla viglia – sarà una partita molto difficile, in cui dovremo recuperare le energie spese ad Agliana e non pagare all’inizio situazioni tattiche che domenica abbiamo poi aggiustato in corsa”. Rispetto alla Coppa Italia sarà un’altra storia perchè loro in quella gara hanno fatto giocare sette under», taglia corto il tecnico biancorosso. Che preferisce concentrarsi sulla propria squadra: «Le condizioni non sono delle migliori, i ragazzi hanno speso tanto domenica, recuperiamo solo Boccaccini e Tosi, vediamo se dall’inizio o a partita in corso. Qualche novità ci sarà rispetto a domenica, con qualcuno più fresco che dovrà giocare”.

CHI GIOCA. Bolis e Ballardini sono gli unici out. Possibile l’impiego dal 1′ di Boccaccini, mentre potrebbe esserci una chance per Serrotti ma, complice il puzzle degli under, solo in luogo di Villanova.PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): Ferretti, Ghizzardi, Boccaccini, Aldrovandi, Montebugnoli; Lordkipanidze, Borgarello, Muro; Villanova, Raffini, Sivilla.Altri convocati: Lusetti, Ballato, Togola, Calanca, Uni, Tosi, Crotti, Serrotti, Bruno, Mignani, Carrasco, Walker.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.