F 1 / G.P. Abu Dhabi / Hamilton: “Non potevo competere con il tempo di Max”

“Max ha fatto un gran giro oggi, non potevamo competere con il tempo che ha realizzato alla fine.
Sono andato piuttosto forte nel corso delle prove però non potevamo rispondere al suo ultimo giro, che è stato fantastico.
Ma siamo in una buona posizione, voglio pensare che le nostre gomme siano le migliori per domani e spero di poter fare una bella gara”. Così Lewis Hamilton dopo aver perso la battaglia per la pole con Verstappen per il Gp di Abu Dhabi, che domani assegnerà il titolo mondiale piloti di F1.
Il britannico della Mercedes ha ribadito che non avrebbe probabilmente fare un giro più veloce: “Ho perso tanto tempo alla curva 5, però l’ultimo giro è stato totalmente pulito, non potevo andare più veloce. Non so se con la preparazione delle gomme avrei potuto fare qualcosa di meglio, però penso che in ogni caso non potevo battere quel tempo. Max ha meritato chiaramente la pole”.
Per la gara di domani non è demoralizzato, nonostante l’importanza di partire davanti a tutti sul circuito di Yas Marina: “Sono comunque in prima fila. Ci sarà ovviamente una differenza per le gomme” dato che Hamilton avrà le medie e Verstappen le soft, “e comunque lo vedo in partenza, quindi cercheremo di regolarci anche su quello”. (

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.