Sassuolo-Lazio / Torna Boga, non ce la fa Djuricic

Sarri perde Milinkovic Savic, lo sostituisce Basic

Boga sì o no? La decisione, che Dionisi prenderà presumibilmente in giornata, sul franco ivoriano è forse la più importante riguardo la formazione da schierare. Dando per assodato il 4-3-3 (se non altro per una questione di avversario) e presumendo che in mezzo il brasiliano Henrique sia in vantaggio su Traorè (che però ha chanches di giocare dall’inizio) e che il turco Ayhan sia davanti per ora a Chiriches, in attacco con Boga in campo sulla sinistra Raspadori potrebbe tornare centravanti, con Scamacca pronto a subentrare a partita in corso e con Defrel che può fare, invece, il cambio proprio dell’ex Chelsea. I neroverdi stanno tutti abbastanza bene, Goldaniga è recuperato per la panchina, fuori restano Djuricic, Obiang e Romagna.

QUI LAZIO
La Lazio si presenta al Mapei Stadium con un solo grande assente. Il centrocampista serbo Milinkovic Savic non è disponibile è il tecnico lo Lo sostituisce con Basic. Per il resto la formazione è biancoceleste e praticamente al completo con l’ex di turno Francesco Acerbi al centro della difesa e con il centravanti della nazionale Ciro immobile nella stessa posizione ma in attacco. In mezzo al campo il tecnico toscano della squadra romana preferisce Cataldi a Leiva, pet il resto le scelte sono tutte abbastanza scontate, eccezion fatta per la corsia di destra dove Lazzari dovrebbe finire in panchina per fare posto a Hysaj.

CHI C’E’ E CHI NON C’E’
confermato Consigli in porta per guidare il quartetto difensivo composto da Toljan, Ayhan, Ferrari e Rogerio, ancora panchina per Chiriches. A centrocampo inamovibili Frattesi e Maxime Lopez, dovrebbe invece spuntarla ancora una volta Matheus Henrique. In avanti Berardi, Raspadori e Boga. Scamacca prontoi per subentrare nella ripresa.

Tra le fila della Lazio peserà sicuramente la doppia assenza di Milinkovic-Savic e Luis Alberto: un centrocampo completamente rimaneggiato per Sarri che dovrà affidarsi al terzetto composto da Basic, Cataldi e Akpa Akpro. In difesa Marusic preferito a Lazzari con Hysaj a sinistra, centrali ovviamente Luiz Felipe e Acerbi dinanzi a Strakosha, preferito ancora una volta a Reina. In attacco ce la fa Immobile, supportato dai soliti Felipe Anderson e Pedro.

Le probabili formazioni di Sassuolo-Lazio

Sassuolo, 4-3-2-1: Consigli; Toljan, Ayhan, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Maxime Lopez, Henrique; Berardi, Raspadori; Scamacca.

Lazio, 4-3-3: Strakosha; Marusic, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Basic, Cataldi, Akpa Akpro; Felipe Anderson, Immobile, Pedro.

Arbitro: Sozza di Seregno (Vivenzi-Lombardo)

Stadio Mapei (ore 18)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.