I bimbi della scuola Mamitù incontrano il Sindaco

Accompagnati dalle maestre, si sono recati in Municipio per consegnare un dono a Giancarlo Muzzarelli

Hanno dipinto linguette di legno e le hanno incollate creando un quadretto regalo che hanno consegnato insieme a un panettone artigianale questa mattinata, mercoledì 15 dicembre, al sindaco Gian Carlo Muzzarelli.

I bambini della sezione mista (3,4 e 5 anni) della scuola dell’infanzia convenzionata Mamitù di San Damaso, gestita dalla cooperativa Gulliver, si sono recati in Municipio accompagnati dalle loro maestre, dove hanno salutato il sindaco, cantato una canzone e hanno raccontato il progetto che stanno portando avanti: una volta al mese in autobus si recano a Modena a visitare la città per conoscerla e sentirsi parte del territorio, osservando i cambiamenti e affrontando il tema del tempo che passa e delle stagioni. I bambini, che prima della visita hanno passeggiato per il centro tra Babbo Natale, presepe, luci e alberi addobbati, hanno ringraziato per le tante decorazioni che addobbano la città.

Accolti nella sala di Rappresentanza con the caldo e biscotti, prima del saluto finale, a ciascun bambino è stato regalato un quaderno e dei colori a matita, mentre alle maestre è stato consegnato uno stemma del Comune da tenere a scuola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.