Coronavirus / Bonaccini: “Possibile un ritorno alla zona gialla”

la nuova ondata del virus e l’arrivo della variante Omicron hanno reso necessaria una proroga fino al 31 marzo 2022 dello stato di emergenza e con il Super Green Pass tra le misure adottate. La decisione del Consiglio dei Ministri, che nel frattempo ha anche varato una nuova ordinanza per regolare gli arrivi nel nostro Paese, ha trovato d’accordo il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, che – pur senza escluderlo – mette in previsione un possibile passaggio in giallo della regione nelle prossime settimane. Nel caso di cambio colore però non bisognerà preoccuparsi, dice Bonaccini, soprattutto se si è in possesso del certificato verde rafforzato. “Dobbiamo però continuare a combattere, a vaccinare il più possibile”, ha detto Bonaccini, soddisfatto dei risultati dell’Emilia Romagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.