Covid, nel Modenese tre morti e 533 positivi

In regione 3.551 nuovi positivi su oltre 42mila tamponi eseguiti. A Modena prosegue la crescita di casi di contagio da coronavirus. Tre i decessi nella provincia di Modena: una donna di 88 anni e due uomini, di 58 e 83anni. Aumentano i guariti (+309). Vaccinazioni: oltre un milione e 200mila terze dosi somministrate.

Operatori sanitari, che indossano tute protettive mediche e mascherine, al lavoro nella terapia intensiva dell’Ospedale Sant’Orsola di Bologna, 12 novembre 2020. Ieri in Italia è stata superata la soglia dei 600.000 casi attualmente positivi, tra casi in isolamento domiciliare, ricoverati con sintomi e in terapia intensiva. Questo dato è importante perché, un’epidemia si definisce ‘fuori controllo’ nel momento in cui i positivi superano l’1% della popolazione e ieri, oltre ad aver sperato il milione di casi da inizio pandemia, in Italia è stato superata questa soglia di popolazione attualmente con infezione da Sars-Cov-2. Ansa/Max Cavallari

Nelle ultime 24 ore in Emilia Romagna sono stati registrati 3.551 nuovi contagi a fronte di 42.016 tamponi. Questo l’aggiornamento di Natale. Da inizio pandemia i casi in regione sono 505.738. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell’8,4%. L’età media dei positivi è 37,5 anni. Prosegue la campagna vaccinale: alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 8.234.650 dosi; sul totale sono 3.598.036 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Le terze dosi sono 1.199.536.

L’analisi dei casi

Dei nuovi contagiati, 1.385 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 612 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 661 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. Sui 1.385 asintomatici, 518 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 45 con lo screening sierologico, 78 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 12 tramite i test pre-ricovero. Per 732 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.
La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 766 nuovi casi, seguita da Modena (533) e Reggio Emilia (503); poi Ravenna (371), Rimini (351) e Parma (270); quindi Ferrara (255), Forlì (173), Cesena (166); infine Piacenza (111) e il Circondario Imolese con 52 casi.

I guariti e i casi attivi

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 309 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 438.786. I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 52.826 (+3.220). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 51.577 (+3.197), il 97,6% del totale dei casi attivi.

Ventuno morti

Purtroppo, si registrano ventun decessi: uno nella provincia di Reggio Emilia (una donna di 68 anni); tre nella provincia di Modena (una donna di 88 anni e due uomini, rispettivamente di 58 e 83anni); undici in provincia di Bologna (sette donne di 54, 62, 77, 84, 86, 88 e 90 anni e quattro uomini di 41, 73, 78 e 93 anni); uno nella provincia di Ferrara (un uomo di 55 anni); quattro nella provincia di Ravenna (tre donne di 60, 84 e 86 anni; un uomo di 50 anni) e uno nella provincia di Forlì-Cesena (un uomo di 71 anni). Nessun decesso nelle province di Piacenza, Parma e Rimini. In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 14.126.

I ricoveri

Stabile il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva (107, come ieri); 1.142 quelli negli altri reparti Covid (+23).
Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 7 a Parma (numero invariato rispetto a ieri); 12 a Reggio Emilia (-1); 10 a Modena (invariato);31 a Bologna (+1); 6 a Imola (invariato); 12 a Ferrara (+1); 11 a Ravenna (-3); 2 a Forlì (invariato); 3 a Cesena (+2); 13 a Rimini (invariato). Nessun ricovero nella provincia di Piacenza, (come ieri).

I positivi per provincia di diagnosi

29.528 a Piacenza (+111, di cui 65 sintomatici) 37.126 a Parma (+270, di cui 149 sintomatici), 59.357 a Reggio Emilia (+503, di cui 368 sintomatici), 82.387 a Modena (+533, di cui 205 sintomatici), 105.358 a Bologna (+766, di cui 452 sintomatici), 16.465 casi a Imola (+52, di cui 38 sintomatici), 31.508 a Ferrara (+255, di cui 46 sintomatici), 42.727 a Ravenna (+371, di cui 305 sintomatici), 23.921 a Forlì (+173, di cui 147 sintomatici), 26.737 a Cesena (+166, di cui 128 sintomatici) e 50.624 a Rimini (+351, di cui 263 sintomatici).

Rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi, è stato eliminato 1 caso positivo a test antigenico ma non confermato dal tampone molecolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.