Antonio Gozzi tuona: “Gara rovinata dall’arbitro”

Parliamo di una gara – dice ai media ufficiali il presidente dell’Entella Gozzi – purtroppo rovinata da un arbitraggio non all’altezza, si incontravano due squadre di vertice, sarebbe stata una bella partita e lo è stata per certi versi, le squadre si sono affrontate a viso aperto, ma la sfida è stata palesemente condizionata da errori arbitrali clamorosi. Quando si fanno le designazioni per partite così importanti non si possono mandare arbitri, e mi spiace dirlo, scarsi. Un arbitro che dà un rigore da 5 metri e si fa condizionare dal guardalinee a 25 metri non ha personalità. Quell’episodio ha condizionato l’esito della gara. Anche il rigore del loro vantaggio è quanto meno generoso, così come generosissimo il secondo. Peccato”.
“Le espulsioni di Coppolaro e di Volpe condizioneranno anche la partita con il Montevarchi, cercheremo – conclude – di dare un significato alla rabbia che abbiamo dentro facendo una grande prestazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.