Il Salotto Culturale sulle tracce di San Geminiano

Passeggiata e lezione racconto oggi dalle 15,30

Il Salotto Culturale in collaborazione con Visit Modena, organizza per questa vigilia della festa della città, un pomeriggio dedicato al Patrono della Città di Modena, San Geminiano. L’appuntamento è fissato con Simonetta Aggazzotti, Guida storica, per le ore 15, 30 con una passeggiata nel centro storico della città, per vedere immagini nascoste e segrete dei santi protettori ed immagini sacre di Maria, nelle strade, sotto i portici. Tanta devozione e tante preghiere, per chiedere aiuto, devozione e per grazia ricevuta, un mondo antico che commuove e che ancora vive dove la fede unisce le persone di ogni ceto sociale. Al Termine della passeggiata storica seguirà alle ore 17, 30, in Sala di Santa Scolastica presso il Monastero di San Pietro, in Via San Pietro 1, una lezione/racconto intitolata San Geminiano, il Vescovo nemico dei Demoni. A condurci nella vita del Vescovo, Protettore di Modena, sarà il Proff. Claudio Corrado, che grazie alla sua capacità divulgativa, ci porterà in un viaggio tra musica e parole, per conoscere questa figura fondamentale per la nascita della stessa comunità modenese. Le fonti che raccontano di lui, l’Arte che lo ritrae e la storia ei suoi Miracoli, saranno intervallati dalle improvvisazioni musicali del pianista modenese Davide Fregni.Visita guidata e lezione al costo di dieci euro si potranno prenotare on line a https: //experience. modenatur. it/it/salottoaggazzottiPer chi volesse assistere alle ore 17, 30 alla sola lezione l’ingresso è libero ma soggetto a offerta libera minima di 5EUR a sostegno del Progetto di Restauro “Adotta una Colonna di San Pietro”. Prenotazioni info@salottoculturalemodena. it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.