Mostra Tirelli, per i bambini un laboratorio di cartapesta

Domenica 13 febbraio, nella sala del Leccio al San Paolo, il primo appuntamento per imparare a dare forma alla carta. Ai piccoli visitatori della mostra anche una guida speciale

Si intitola “Mani in carta: nasi di maiale e antenne di lumaca” il laboratorio per imparare a realizzare la cartapesta, ispirato ai burattini di Umberto Tirelli, che prende il via domenica 13 febbraio, alle 15, nella sala del Leccio del complesso di San Paolo, dove è allestita la mostra dedicata al caricaturista modenese.

L’appuntamento fa parte di “Tirellando”, il programma di iniziative collegate alla mostra “Umberto Tirelli. Caricature per un teatro della vita” che propone anche diversi appuntamenti dedicati ai bambini: alla rassegna di spettacoli di burattini, già avviata, si aggiungono, infatti, giochi in kit da costruire, una piccola guida alla mostra pensata appositamente per i visitatori più giovani e, appunto, il laboratorio creativo di “Mani in carta”, proposto in due edizioni: la prima, per i bambini dagli 8 ai 12 anni; la seconda, in marzo, per i bambini dai 5 agli 8 anni.

“Mani in carta prende” spunto dall’opera di Tirelli, che si presta a un’interpretazione “seriamente ludica”, insegnando ai bambini le tecniche per trasformare la carta in cartapesta, la stessa con la quale l’artista forgiava maschere e burattini. I giovani artisti potranno così cimentarsi nella creazione di piccoli oggetti in vista del carnevale.

Il laboratorio, curato da Matilde Spaccini, si svolge in due incontri successivi, domenica 13 e domenica 20 febbraio, per riuscire a completare le creazioni. Ogni incontro inizia alle 15 e ha una durata prevista di due ore. Gli incontri si svolgono nella sala del Leccio del complesso di San Paolo (ingresso da via Selmi 67) per un massimo di 12 partecipanti. È necessario prenotarsi telefonando al numero 351 0490959 (negli orari di apertura della mostra) o scrivendo all’indirizzo dedicato (mostratirelli@comune.modena.it). Il laboratorio ha un costo di 10 euro. Gli accompagnatori potranno visitare la mostra gratuitamente durante le attività dei bambini.

Il secondo appuntamento laboratoriale con la cartapesta, dedicato ai bambini più piccoli (dai 5 agli 8 anni), si terrà nella doppia data 26 marzo e 2 aprile e sarà intitolato “Mani in carta: forme e formine”, per realizzare simpatici e colorati oggetti partendo da un semplice foglio di carta.

“Giocando con Tirelli” è poi l’appuntamento per bambine e bambini dagli 8 agli 11 anni, per giocare a Memory e sperimentare il montaggio di un teatro di carta con personaggi e scenografie ispirate alle opere di Tirelli. Curata dagli studenti della quarta C del liceo artistico Venturi, l’iniziativa si svolgerà il 6 marzo e il 10 aprile, dalle 16 alle 19. L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria.

Infine, a tutti i piccoli visitatori della mostra “Umberto Tirelli. Caricature per un teatro della vita” è dedicata una Guida speciale che spiega con un linguaggio semplice e facilmente comprensibile le opere dell’artista modenese. La guida è disponibile, gratuitamente, da domenica 13 febbraio e sarà consegnata insieme a un kit laboratorio per costruire a casa per realizzare un gioco di Memory con le opere di Tirelli e allestire uno speciale teatro di carta con burattini e scenografie. Anche il kit è a cura degli studenti del liceo artistico Venturi.

La mostra dedicata a Umberto Tirelli è aperta fino al 25 aprile, e si può visitare il venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 19. In ogni giorno di apertura è possibile partecipare a una visita guidata: il venerdì alle 15, il sabato alle 15.30, la domenica alle 11.30. Le visite guidate, che proseguono per tutto il periodo di apertura della mostra, sono comprese nel prezzo del biglietto. Il numero di posti per ciascuna visita è limitato, nel rispetto delle misure di sicurezza anti Covid, ed è possibile prenotarsi telefonicamente (al numero 351 0490959, disponibile negli orari di mostra) oppure scrivendo una mail (all’indirizzo mostratirelli@comune.modena.it).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.