Il Sassuolo ancora beffato sul gong

Finisce 2-2 la sfida del Mapei Stadium tra Sassuolo e Roma. Dopo un primo tempo equilibrato con un gol annullato per parte (Traore per i neroverdi, Abraham per i giallorossi) il match si sblocca nei minuti di recupero prima del riposo con il rigore concesso per il fallo di mano di Chiriches e trasformato da Abraham. Il pari del Sassuolo arriva già a inizio ripresa. Smalling tocca la conclusione di Traore quel tanto che basta per ingannare Rui Patricio. Traore è in serata di grazia e al 73’ mette dentro la palla del 2-1. Al minuto 78 la squadra di Dionisi resta in dieci per l’espulsione di Ferrari per doppia ammonizione e la partita finisce a una sola porta, quella del Sassuolo che subisce il 2-2 con la deviazione vincente di Cristante da calcio d’angolo.

Il tabellino

SASSUOLO (4-3-3) 47. Consigli; 17. Muldur, 21. Chiriches, 31. Ferrari, 77. Kyriakopoulos; 16. Frattesi (80′ Ayhan), 8. Lopez, 97. Henrique (67′ Harroui); 25. Berardi (84′ Ceide), 92. Defrel (80′ Tressoldi), 23. Traore. All. Dionisi

ROMA(3-5-2): 1. Rui Patricio; 23. Mancini (77′ Veretout), 6. Smalling, 24. Kumbulla; 2. Karsdorp (83′ Carles Perez), 77. Mkhitaryan, 27. Oliveira (69′ Cristante), 7. Pellegrini, 5. Vina (76′ Maitland-Niles); 64. Felix (69′ Shomurodov), 9. Abraham. All. Mourinho

Ammoniti: 19′ Ferrari (S), 21′ Mancini (R), 45’+1 Berardi (S), 45’+2 Maxime Lopez (S), 83′ Kumbulla (R).

Espulsi: 78′ Ferrari (S).

Marcatori: 45’+1 Abraham (R, rigore), 47′ autogol Smalling (S), 73′ Traoré (S), 90’+3 Cristante (R).

Arbitro: Guida. Assistenti: Lo Cicero, Prenna. IV Uomo: Santoro. VAR: Mazzoleni. AVAR: Tegoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.