L’Athletic Carpi cade ancora: 0-1 in casa della Sammaurese (video)

Quarta sconfitta nelle ultime cinque gare giocate in trasferta. La vittoria contro il Prato non è servita a rilanciare i biancorossi: mister Bagatti deve lavorare ancora tanto

Nessuno si era illuso che mister Bagatti avesse la bacchetta magica e che in pochi giorni potesse trasformare l’Athletic Carpi, vittima evidentemente di problemi che partono da lontano. La girandola di arrivi e partenze e i cambi di panchina hanno forse ingarbugliato di più una situazione dalla quale sembra impossibile uscire. Dopo il successo sul Prato al Cabassi l’Athletic Carpi si è fermato di nuovo. I biancorossi sono stati sconfitti 1-0 nel turno infrasettimanale sul campo della Sammaurese, quarto ko nelle ultime 5 trasferte, che fa di nuovo precipitare verso i playout la squadra biancorossa, ferma a +4 sulla zona calda. Dopo un buon avvio, la squadra carpigiana ha pagato dazio alla prima e unica palla gol dei romagnoli nei primi 45’: da un cross da destra di Masini si è inserito Rosa in tuffo di testa, beffando Aldrovandi e Calanca. Prima del riposo Raffini non è riuscito a mettere dentro la migliore occasione, su invito di Lordkipanidze, poi nella ripresa il Carpi ha cercato di fare la gara. Bagatti ha cambiato assetto, passando al 4-2-3-1 con gli innesti di Villanova e Carrasco prima, e di Bolis, Dipinto e Vigolo poi, ma sono state dei padroni di casa le occasioni per il 2-0, neutralizzate due volte da un attento Ferretti. Negli ultimi 15’ l’assedio biancorosso ha portato alla conclusione alta di poco di Villanova e soprattutto all’occasionissima del 95’, quando ancora Villanova è stato fermato dall’incrocio dei pali e sul tap in di Dipinto si è superato il portiere Adorni, negando al Carpi un punto che tutto sommato sarebbe stato meritato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.