Modena a Teramo / Confermato Piacentini, torna Minesso

Queste le formazioni ufficiali:

TERAMO (3-4-3): Perucchini; Codromaz, Soprano, Pinto; Bouah, Rossetti, Arrigoni, Hadziosmanovic; Malotti, Bernardotto, D’Andrea. All: Guidi.

MODENA (4-3-2-1): Gagno; Oukhadda, Piacentini, Pergreffi, Azzi; Magnino, Gerli, Armellino; Minesso, Tremolada; Ogunseye. All: Tesser.

Tanti i dubbi lasciati da mister Tesser in tema di formazione anti Teramo. Si gioca questa sera alle 18 allo stadio Bonolis a distanza di 72 ore dalla sfida di Viterbo e l’allenatore di Montebelluna deve valutare fino all’ultimo il recupero psico fisico dei suoi giocatori e scegliere quelli che stanno meglio. Due le certezze: Silvetri resta ancora in panchina perchè non al meglio e sarà ancora Piacentini a sostituirlo: farà coppia con Pergreffi, al quale sono richiesti gli straordinari. L’altra certezza è il rientro di Minesso dal primo minuto: non giocherà però come prima punta, ma dietro all’unica punta, da scegliere tra Ogunseye e Longo. Minesso potrebbe prendere il posto di Mosti, ma potrebbe cambiare anche il secondo tre quartista, con Giovannini pronto a rievare Tremolada. A centrocampo sicuri Gerli e Armellini, mentre Scarsella potrebbe far posto a Magnino. Insomma, tante alternative per Tesser, che deve rinunciare ai soliti Bonfanti e Marotta. Possibili cambiamenti anche in difesa: Tesser sta meditando di dare un turno di riposo ad Azzi, un po’ affaticato, mentre a destra potrebbe esserci Oukhadda, che già a Viterbo dopo dieci minuti della ripresa ha sostituito Ciofani. La scelta dei due Terzini dipenderà anche dal tipo di partita che Tesser vorrà giocare e dalle caratteristiche dell’avversario: di sicuro, Oukhadda e azzi non giocheranno insieme, uno dei due partirà dalla panchina.

LA LISTA DEI CONVOCATI

PORTIERI: Riccardo Gagno, Antonio Narciso, Andrea Spurio

DIFENSORI: Antonio Pergreffi, Matteo Piacentini, Riccardo Baroni, Francesco Renzetti, Matteo Ciofani, Fabio Ponsi, Tommaso Silvestri, Shady Oukhadda

CENTROCAMPISTI: Fabio Scarsella, Marco Armellino, Manuel Di Paola, Fabio Gerli, Edoardo Duca, Paulo Azzi, Luca Tremolada, Nicola Mosti, Luca Magnino

ATTACCANTI: Mattia Minesso, Roberto Ogunseye, Romeo Giovannini, Samuele Longo, Alessandro Marotta

QUI TERAMO
Nel Teramo assenti gli infortunati Bellucci, Furlan e Cuccurullo. Probabile qualche cambio anche per il tecnico abruzzese Guidi rispetto agli undici che hanno affrontato il Gubbio. Ballottaggi in difesa tra Soprano e Pinto e in avanti tra l’ex De Grazia e Malotti.

Mister Guidi alla vigilia del match ha dichiarato: “Contro una squadra come il Modena non potremo permetterci un avvio morbido, come ci è capitato nelle ultime gare. Mi auguro che i ragazzi scendano in campo con aggressività, coraggio e personalità per provare a giocarsela, pur essendo un’impresa titanica. La solidità dei difensori e la capacità di schermare il gioco di Gerli rendono difficilissimo attaccare centralmente la capolista: dovremo essere bravi nella prima costruzione ed abili ad attaccare sia in ampiezza che in profondità. Più riusciremo a tenere la palla noi, più potremo inibire la loro indubbia forza”.

PROBABILI FORMAZIONI

Teramo (3-4-2-1): Perucchini, Soprano, Codromaz, Iacoponi; Bouah, Rossetti (Viero), Arrigoni, Hadziosmanovic; De Grazia, Rosso; Bernardotto. All: Guidi.

Modena (4-3-2-1): Gagno; Oukhadda, Piacentini, Pergreffi, Azzi; Magnino, Gerli, Armellino; Minesso, Giovannini; Ogunseye. All. Tesser

Arbitro: Carella di Bari (Bocca-Bonomo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.